Ftse Mib cerca di riportarsi nella parte alta del trading range. Eni davanti alla trendline rialzista di breve termine

Con l’aiuto delle parole di Mario Draghi l’indice Ftse Mib si muove in rialzo stamani e cerca di riportarsi sui massimi delle sedute dell’11 e 19 novembre a 19.552 punti. Si tratta dell’ ostacolo intermedio che si frappone tra l’indice e area 19.800 punti parte alta del trading range che contiene il Ftse Mib dalla fine del mese di ottobre.

Eni si muove in buon rialzo questa mattina a Piazza Affari. Il sostegno fornito dalla media mobile a 14 giorni a 16, 46 euro permette al titolo petrolifero di riportarsi sulla trendline rialzista di breve termine risalente dai minimi del 16 ottobre e del 5 novembre violata al ribasso il 12 di questo mese. Un pullback che avviene vicino all’area dei 17 euro soglia statica verso la quale converge la media mobile a 55 periodi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Il 12 dicembre 2017 si è tenuto a Roma presso l’Università Luiss l’Assemblea annuale dei F
PREVISIONE Periodo complesso da decifrare per questa valuta! Dando per scontato l'iniz
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La disinformazione e la confusione che regna nell'opinione pubblica attorno a Bitcoin e le cript
Oggi, prima di fare la nostra analisi quotidiana, vorrei spendere 2 parole sul Bitcoin e le Blockc
Oggi prima di parlare della previsione vorrei raccontare di una riflessione che ho fatto venerdì do
FTSE Mib: il listino tricolore dopo aver testato venerdì la resistenza statica poco sopra 22.800 pu
Donald trump ha appena raccontato alla Merkel come intende sistemare l'Europa, mentre tacchini
Sono tutti capaci ad ammaliare le folle con discorsoni, grandi promesse e parolone che poi puntu