Ftse Mib cerca di riportarsi nella parte alta del trading range. Eni davanti alla trendline rialzista di breve termine

Con l’aiuto delle parole di Mario Draghi l’indice Ftse Mib si muove in rialzo stamani e cerca di riportarsi sui massimi delle sedute dell’11 e 19 novembre a 19.552 punti. Si tratta dell’ ostacolo intermedio che si frappone tra l’indice e area 19.800 punti parte alta del trading range che contiene il Ftse Mib dalla fine del mese di ottobre.

Eni si muove in buon rialzo questa mattina a Piazza Affari. Il sostegno fornito dalla media mobile a 14 giorni a 16, 46 euro permette al titolo petrolifero di riportarsi sulla trendline rialzista di breve termine risalente dai minimi del 16 ottobre e del 5 novembre violata al ribasso il 12 di questo mese. Un pullback che avviene vicino all’area dei 17 euro soglia statica verso la quale converge la media mobile a 55 periodi.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Stoxx Giornaliero Buongiorno, ancora niente da fare per l’avvio del ciclo mensile inverso c
DJI Giornaliero Buongiorno, diamo un’occhiata allo storico indice americano. Così scriv
La possibilità di investire a leva sia al rialzo che al ribasso rende i Mini Long strumenti ideali
FTSEMIB tra i listini azionari peggiori e spread BTP Bund che torna a salire prepotentemente. Ma s
Il contratto di Governo messo a punto da Lega e Movimento 5 Stelle, la cui versione definitiva è st
Alla mente mi vengono i momenti vissuti nel 2011 quando ci fu una pressione enorme sul Governo B
Inizio di giornata fragile per il Ftse Mib che dopo un avvio in marginale rialzo scivola nuovamente
Mercoledì 16 maggio 2018, presso la Sala della Regina di Palazzo Montecitorio, l’Istat ha illustr