Ftse Mib, reazione positiva ma ancora insufficiente. Moncler conferma tendenze ribassiste

Il giorno dopo la slavina creata dalle parole di Mario Draghi, l’indice Ftse Mib reagisce riportandosi sopra area 19.780 punti e sopra le medie mobili a 14 e 55 periodi. Il recupero non è sufficiente a mettere al sicuro il Ftse Mib dal ritorno della pressione in vendita. A tal proposito un superamento di 20.076 punti permetterebbe di rimettere sotto pressione i massimi relativi del 25 novembre a 20.195 punti.

Moncler si muove in controtendenza a Piazza Affari e conferma la violazione al ribasso di alcuni importanti supporti, sia statici che dinamici. Trai i primi si segnala quota 11,33 euro che già tra agosto e fine ottobre si era proposto come livello di resistenza. Tra i secondo la media mobile a 55 giorni, transitante a 11,30 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: chiuso definitivamente ieri il gap down lasciato aperto il 10 agosto, gli operatori attend
Occhio al "dopo" rialzo FED, al tasso inflazione, ma anche alla fiducia dei consumatori, al Dot Pl
Sommerso dalla discussione e dalle proposte di modifiche della legge Fornero, il welfare aziendale e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
In questi giorni abbiamo sentito di tutto e di più sulla manovra finanziaria, giornalisti dispe
Partenza brillante per Piazza Affari che si mette in evidenza rispetto alle altre Borse europee. Il
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Si aspetta la FED anche se al momento nulla cambia. Che sia portatrice di volatilità? Forse si ma
Il tema del debito è stato discusso su queste pagine non so quante volte. E ripartire dall’in