Ftse Mib attende esiti Europgruppo con tono negativo. Azimut prepara allunghi verso quota 24

Il quadro di incertezza che accompagna l’Eurogruppo, chiamato a trovare una soluzione per la Grecia penalizza Piazza Affari che perde circa mezzo punto percentuale. Un ribasso che in realtà non modifica lo scenario, che rimarrà positivamente impostato è rivolto a un attacco della resistenza di quota 20.896 punti. Solo un ritorno sotto i minimi della prima settimana di settembre in area 21480 punti permetterebbe la chiusura del gap rialzista lasciato aperto il 18 febbraio a 20.328 punti.

Scenario positivo Piazza Affari per il titolo Azimut che ha cercato, senza tuttavia trovarlo, l’allungo giusto verso le resistenze di area 22,86/96 euro. Azimut è sceso al di sotto di questi livelli nell’aprile 2014. L’importanza della soglia richiede una chiusura di contrattazioni sopra il livello indicato con un incremento dei volumi perché si possa parlare di superamento. In tal caso per Azimut diverrebbero possibili allunghi verso 23,90/24 euro in prima battuta eventi 24,60 successivamente.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Ci vuole davvero una sana dose di autocontrollo da parte mia in questa immensa crisi antropologi
Ftse Mib: apre in gap up l'indicie italiano che riprende di mira i 22.500 punti, primo livello di re
Il governo Monti ( 2011/12) e in una breve parentesi il governo Letta (aprile 2013/febbraio 2014), h
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Concerti segreti, mostre di artisti emergenti, presentazioni di libri e chef, pranzi e cene con sc
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Mera statistica. Prendiamo la somma di azionario e obbligazioni corporate, rapportate al PIL.
Ftse Mib: le tensioni tra USA e CINA sono entrate in una spirale negativa di botta e risposta che no
  Il protezionismo torna ad essere l’assoluto protagonista del momento. Il timore di nuovi