Ftse Mib chiamato alla difesa di quota 22.000. Mediaset, deciso rialzo ma quadro grafico ancora neutrale

Nella seduta di metà settimana l’indice Ftse Mib arretra in direzione di quota 22.000 punti, livello al di sopra del quale ha chiuso ieri e che ha lanciato la caccia ai target di area 22.315 e 22.600. Potrebbe essere un area di ingresso al rialzo ma l’impostazione rimarrebbe positiva anche se le quotazioni arretrassero fino a 21.840. Sotto tale soglia la correzione dei massimi relativi si approfondirà fino a testare la media mobile a 14 giorni in risalita a 21.450 punti.
Buon spunto rialzista per Mediaset quest’oggi ma ancora insufficiente a strappare l’azione dalle secche di un quadro grafico di breve termine neutrale. Dopo un picco iniziale, in parte rientrato, fino a 4,144 euro rimane ancora da chiudere il gap ribassista lasciato aperto lo scorso 16 febbraio a 4,20 euro. Sopra 4,20 Mediaset staccherebbe il biglietto per un giro sui massimi del 12 febbraio 4,34.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I sistemi di stampa KYOCERA si rivolgono alle aziende che cercano un'elevata operatività in ufficio
Già nel post precedente sono stato abbastanza critico e quindi, in questa sede, mi trattengo, n
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice tricolore apre debole in scia al taglio delle stime di crescita sull'Italia dell'
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Ormai su social l’hashtag #10yearchallenge è diventato un fenomeno più che virale
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Quasi mi viene da sorridere quando sento parlare dello shutdown. E’ mai possibile che la nazio
Ftse Mib: l'indice italiano oggi paga un po' di prese di beneficio dopo la seduta molto positiva di