Ftse Mib ancora in difficoltà a quota 21.000. Mediobanca mette pressione agli ex-supporti a 8,75 euro

Ancora incertezza per l’indice Ftse Mib che si muove intorno alla linea di parità e rimane in area 21.000 punti, violata per un breve lasso di tempo. Un definitivo abbandono della soglia indicata proporrebbe ribassi in direzione di 20.632 punti in prima battuta e successivamente verso i minimi di agosto a quota 20.158 punti. Lo scenario di breve termine, attualmente negativo, potrebbe essere riportato in posizione di neutralità solo con un recupero e una stabilizzazione sopra gli ex-supporti a 21.430 punti. Per un segnale rialzista di breve termine bisognerà invece attendere il recupero della media mobile a 14 giorni, a 21.676 e della soglia dei 21.800 punti.

Mattinata di contrattazioni in forte rialzo per il titolo Mediobanca che mette pressione alla resistenza (ex-supporto) di quota 8,75 euro, violata al ribasso martedì. Un ritorno sopra 8,75 e sopra la media mobile a 14 giorni transitante a 8,84 euro, riporterebbe il quadro grafico di breve termine in posizione neutrale e permetterebbe di mettere in cantiere un ritorno sopra quota 9 euro. L’area tra 9 e 9,15 euro è tuttavia irta di ostacoli. Oltre alla soglia statica e psicologica, a 9,14 discende la media mobile a 100 periodi, e nelle vicinanze il prolungamento della linea di tendenza ribassista tracciabile dai massimi del 27 maggio e del 26 giugno. Sul fronte opposto, il mancato recupero di quota 8,75 euro riporterebbe Mediobanca al test di area 8,40.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
Ftse Mib ancora in difficoltà a quota 21.000. Mediobanca mette pressione agli ex-supporti a 8,75 euro, 9.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Dopo un periodo di declino, la fame nel mondo è di nuovo in aumento. Secondo il rapporto Lo Stato d
Non c’è dubbio che il periodo che stiamo vivendo non è certo dei più semplici. Qui. In Ital
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo in avvio, dopo il forte calo registrato a partire dal
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Consiglio dei Ministri si è riunito lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 19.31 a Palazzo Chigi,
  La grande correzione che stiamo vedendo a Wall Street va ad anticipare quelli che sono gli
Oggi partiamo da qui, un omaggio a tutti quelli che negli ultimi anni hanno messo sull'altare de
Analisi Tecnica Da quanto era forte la pressione ribassista l'area critica di supporto 20230-20260
Forse qualcuno di Voi se lo ricorda, lo scorso anno abbiamo scritto un post che prendeva in cons