Ftse Mib ancora in difficoltà a quota 21.000. Mediobanca mette pressione agli ex-supporti a 8,75 euro

Ancora incertezza per l’indice Ftse Mib che si muove intorno alla linea di parità e rimane in area 21.000 punti, violata per un breve lasso di tempo. Un definitivo abbandono della soglia indicata proporrebbe ribassi in direzione di 20.632 punti in prima battuta e successivamente verso i minimi di agosto a quota 20.158 punti. Lo scenario di breve termine, attualmente negativo, potrebbe essere riportato in posizione di neutralità solo con un recupero e una stabilizzazione sopra gli ex-supporti a 21.430 punti. Per un segnale rialzista di breve termine bisognerà invece attendere il recupero della media mobile a 14 giorni, a 21.676 e della soglia dei 21.800 punti.

Mattinata di contrattazioni in forte rialzo per il titolo Mediobanca che mette pressione alla resistenza (ex-supporto) di quota 8,75 euro, violata al ribasso martedì. Un ritorno sopra 8,75 e sopra la media mobile a 14 giorni transitante a 8,84 euro, riporterebbe il quadro grafico di breve termine in posizione neutrale e permetterebbe di mettere in cantiere un ritorno sopra quota 9 euro. L’area tra 9 e 9,15 euro è tuttavia irta di ostacoli. Oltre alla soglia statica e psicologica, a 9,14 discende la media mobile a 100 periodi, e nelle vicinanze il prolungamento della linea di tendenza ribassista tracciabile dai massimi del 27 maggio e del 26 giugno. Sul fronte opposto, il mancato recupero di quota 8,75 euro riporterebbe Mediobanca al test di area 8,40.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 9.0/10 (1 vote cast)
Ftse Mib ancora in difficoltà a quota 21.000. Mediobanca mette pressione agli ex-supporti a 8,75 euro, 9.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Sembrava una settimana piatta e forse persin noiosa. In realtà è stata ricchissima di spunti c
Per fare un quadro tecnico e ciclico sul futures Dax, presento il Battleplan Biennale che per ora se
Oggi rifacciamo il punto sul lungo periodo dell'FTSEMIB, il quale ha visto partire l’ultimo Inters
Oggi analizzeremo il mercato americano più importante, ovvero l’S&P500. Nell’immagine si n
Maggiore consumo di carburante, anomalie e perdita di potenza al motore. Sarebbero queste le pi
Giusto per comprendere come funziona il più Europa, dopo le recenti dichiarazioni Moscovici...
Ftse Mib: dopo la corsa di oltre il 7% avviata il 4 gennaio, il listino italiano sembra prendere una
Mentre i mass media continuano a focalizzare l'attenzione sulle quotazioni altalenanti di Bitcoi
Il 25 e 26 gennaio prossimo l'Inps celebrerà i suoi primi 120 anni  di esistenza e in attesa che s
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )