Ftse Mib, si spegne l’effetto Draghi? Yoox attacco al doppio supporto di area 33 euro

La prima seduta della settimana porta già al Ftse Mib le prime difficoltà nel tentativo di rilancio iniziato a metà della passata ottava. L’area che l’indice si trova ad affrontare vede la presenza della resistenza statica di quota 19.360 punti, della linea di tendenza di breve termine tracciabile dai massimi del 30 dicembre e 13 gennaio, transitante a 19.113 e della media mobile a 14 giorni attualmente a 19.400 punti. Il superamento di quest’area darebbe un segnale di neutralità nel breve termine al quale dovrebbe seguire una fase di consolidamento prima di mettere in campo tentativo di ritorno in area 20.390. Per il momento il Ftse Mib non sembra in grado di superare il triplo ostacolo è subisce un ritorno sotto i 19.000 punti. La chiusura del gap aperto venerdì scorso a 18.750 rappresenta il primo supporto al di sotto del quale la pressione al ribasso potrebbe tornare importante.

Con l’apertura di ottava in territorio positivo, Yoox Net a Porter conferma la consistenza del rimbalzo iniziato dai minimi di area 28 euro. Dopo aver riguadagnato, settimana scorsa, le media mobili a 14, 55 e 100 giorni, oggi tenta un attacco all’area di resistenza dei 32,60 euro. Zona non facile da superare per il contemporaneo transito, a 33 euro, di un supporto statico e di uno dinamico dato dalla trendline discendente dai massimi del 7 e 30 dicembre . Il superamento confermato della doppia resistenza darebbe un segnale positivo di medio termine, aprendo alla possibilità di rialzi verso 34,89 euro e 36,78 euro in seconda battuta. La pressione al ribasso, in caso di fallimenti dell’attacco in corso, tornerebbe in forza al di sotto di area 30/29,90 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: , ,   |
Nessun commento Commenta

Siamo arrivati a Pasqua e il mercato continua nella sua corsa al rialzo. Ma non si tratta solo pi
Il nostro Machiavelli non ha mai avuto la fortuna di conoscere Michelangelo Merisi, in arte Cara
Il nostro Machiavelli non ha mai avuto la fortuna di conoscere Michelangelo Merisi, in arte Cara
Io me lo immagino il buon Donald che canta la canzone dei Ricchi e Poveri, indubbiamente più ri
Ftse Mib: avvia la seduta in ribasso dopo aver toccato ieri i massimi da luglio 2018. 22.000 punti
Per motivi di contenimento della spesa pubblica, i trattamenti di fine servizio e fine rapporto, com
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Ftse Mib: l'indice italiano resta sulla resistenza statica collocata a 22.000 punti. Livello importa
Non ho idea di cosa si inventerà Trump per sventolare ai suoi elettori un eventuale accordo con
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u