Cerca nel Blog

Ftse Mib, battaglia per quota 16.000 punti. Tenaris si allontana dai supporti a 8,50 euro

L’indice Ftse Mib sta combattendo una dura battaglia di resistenza in area 16.000 punti. Dopo la prima ora di contrattazioni mostra un rialzo di quasi tre punti percentuali e si riporta sopra l’area psicologica dopo aver nuovamente testato i supporti a 15.850/845 punti. Lo scenario rimane ancora negativo e molto rischioso. Una caduta di 15.773 punti, dove sono posizionati i minimi della seduta di ieri, darebbe un nuovo segnale di vendita e potrebbe condurre l’indice verso area 15.100/075 punti con stazione intermedia a 15.495/490 punti. La possibilità di riequilibrare lo scenario di breve termine è legata al superamento di 16.816 punti, massimi di mercoledì. Al di sopra di questo livello l’indice potrebbe trovare estensioni in direzione di 17.000 in prima battuta e poi verso la media mobile a 14 giorni attualmente discendente a 17.450 punti. Prima, tuttavia, il Ftse Mib dovrebbe superare l’area di resistenza intermedia a 16.400 punti.

Si muove in forte rialzo il titolo Tenaris oggi a Piazza Affari. L’azione del comparto oil service recupera quota 9 euro e cerca di allontanarsi dall’area di supporto degli 8,65/50 euro, testata tre volte nell’ultimo mese. La caduta di questa zona darebbe un nuovo impulso ribassista alle quotazioni di Tenaris che potrebbe scendere verso 8,20 euro in prima battuta e 7,50 successivamente. Al rialzo, Tenaris sta tentando di superare la parte alta del canale ribassista discendente dai massimi dell’1 e 29 dicembre, attualmente a 9,12 euro circa. Un successo su questo fronte, dove si trova anche la media mobile a 14 giorni, riporterebbe lo scenario di breve termine in posizione di neutralità e potrebbe favorire rialzi in direzione di 9,44 e 9,50 euro in prima battuta e successivamente portare al test delle resistenze a 9,84 euro. Solo la rottura decisa di queste ultime segnerebbe un’inversione di tendenza per il titolo.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

La settimana è stata caratterizzata da due importanti eventi. In primis le elezioni francesi, e
Il 27 aprile 2017, l’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Banca Finnat Euramerica S.p.A., riunit
In molti stavano attendendo con ansia i dati sul PIL USA, proprio perchè c'era il sentore che l
Da monitorare a Piazza Affari il titolo FCA tornato sopra i 10 euro per azione grazie all'accelerazi
Affascinante davvero affascinante quanto la gente comune, il popolo qualunque abbia la memoria cor
Il meeting BCE di ieri poteva essere catalogato come uno dei più ovvi ed inutili degli ultimi
La previdenza complementare nasce con lo scopo di integrare la pensione pubblica sensibilmente ridot
PARTECIPA AL TEST DI PROVA! Da molto tempo stiamo lavorando ad un nuovo algoritmo c
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [in a
Investing fa tappa a Bologna. Dopo tre anni di continua crescita grazie ai consolidati eventi di Inv