Ftse Mib a difesa di quota 17.000. Ferragamo in pressione sulla mm 14 giorni

Nell’ultima seduta della settimana il Ftse Mib fa l’equilibrista sul filo della linea di parità. L’indice italiano cerca di difendere la soglia dei 17.000 punti riguadagnata nelle passate sedute. Se dovesse riuscirvi rimarrebbe attiva la possibilità di un attacco alla resistenza di quota 17.834 punti oltre la quale l’indice ritornerebbe sopra i 18.000 punti. Una caduta sotto 17.000 punti non comprometterebbe la neutralità di breve termine acquisita dal Ftse Mib ma aumenterebbe i rischi e potrebbe portare verso la chiusura del gap rialzista lasciato aperto lunedì da 16.514 punti. Solo una rottura al ribasso di questo livello darebbe un nuovo segnale ribassista di breve termine.

L’azione Ferragamo si muove al rialzo nell’ultima seduta dell’ottava e rimette sotto pressione la media mobile a 55 giorni, dalla quale è stata respinta ieri. Il superamento del livello dinamico, a 20,96 euro, aprirebbe le porte per un superamento della soglia psicologica dei 21 euro e, soprattutto, per la rottura al rialzo della resistenza statica di quota 21,47 euro, evento che segnerebbe il ritorno dello scenario di medio periodo in posizione long. I target possibili diventerebbero in tal caso 22,39 e 23,62 euro. Sul fronte opposto la soglia da monitorare si trova a 20 euro, area di passaggio della media mobile di breve termine, la cui caduta provocherebbe arretramenti in direzione di 19,43 e 18,82 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ancora laterale Piazza Affari, un movimento che ha interessato l'indice italiano fin da inizio mese.
Come di consueto aggiorniamo la previsione dell’indice Cinese, che sembra essere sempre più vicin
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Lo SP500 torna in area di forte ipercomprato ma non si vedono gradi correzioni all'orizzonte. Quin
Nulla di particolare, nessuna novità era già successo nel 2011 e all'inizio del 2016 con il ba
Indici europei orientati al rialzo in questa prima seduta della nuova settimana. Dal punto di vista
Mamma mia. A volte sono veramente sorpreso dalle illuminanti conclusioni dei report redatti dall
Ieri in Austria. il risultato è stato uno solo, inequivocabile. Il partito di Kurz ha do
Guest post: Trading Room #260. Il candlestick settimanale non ci regala grandi segnali operativi.