FTSE Mib al test delle resistenze dinamiche, Buzzi potrebbe offrire opportunità speculative dopo i top di ieri

Scritto il alle 10:53 da redazione [email protected]

Analisi tecnica

FTSE Mib
Il FTSE Mib dopo la breve incursione sotto la resistenza di area 16.383 punti (utile al test della trendline dinamica tracciata sul grafico giornaliero con i minimi del 27 giugno e 6 luglio) è tornato a veleggiare nella parte alta del rettangolo entro cui avvengono le negoziazioni dal 14 di luglio scorso. Nella seduta di ieri il massimo intraday è stato segnato in corrispondenza della resistenza statica di area 16.885 punti, dove peraltro transitava la trendline ribassista di lungo periodo uscente dai top del 3 dicembre 2015. L’insieme di questi elementi potrebbe far cadere l’ipotesi di ulteriori rialzi oltre detta resistenza, almeno nel breve. Maggiori riscontri potrebbero trovare strategie short con ingressi a 16.660 punti che avrebbero target a 16.145 punti.

Buzzi Unicem
A partire dai minimi del 12 febbraio il rialzo di Buzzi si è snodato lungo la trendline dinamica espressa sul daily chart proprio con questo minimo e il successivo segnato il 28 luglio. Dopo il rapido pull back seguito al primo test dei massimi a 18,38 euro il titolo ha accelerato verso il nuovo massimo storico toccato ieri a 18,87 euro. Nel breve periodo sono percorribili strategie short speculative volte a sfruttare il test di cambio di stato da resistenza a supporto di area 18,38 euro.

Euro Stoxx 50
La corsa oltre i 3.000 punti potrebbe aver ancora vita breve. Questo perché dal quadro tecnico emerge un doppio segnale di vendita: Le accelerazioni del paniere registrate nel corso dell’ottava hanno incontrato resistenza sulla trendline dinamica espressa sul daily chart dai minimi decrescenti del 19 e 26 luglio. Come se non bastasse a breve il basket andrà a testare la resistenza dinamica di più ampia valenza espressa dalla trendline tracciata a partire dal minimo del 11 febbraio. In questo quadro, ingressi a 3.000 punti avrebbero target primario a 2.888 punti e finale a 2.800 punti. Stop loss su accelerazioni oltre 3.095 punti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
1 commento Commenta
st.ros
Scritto il 11 agosto 2016 at 12:11

Non si può fare speculazione, c’è un problema morale religioso.
http://tradingonline-un-problema-morale.blogspot.it/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi
Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. N
Alla fine avevano ragione loro, Galbraith e Friedman le banche centrali servono a poco o a nulla
Il 14 febbraio2018,  è stato firmato l'Avviso comune e il relativo documento tecnico sulla costitu
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Pacchetti tutto incluso? Macché. Spesso le offerte sulle tariffe telefoniche nascondono costi p
Per una volta permettetemi di spezzare una lancia a favore del mercato e della crescita economic
Visto il mio uso molto attivo di Wikipedia e visti i solleciti che spesso fanno per raccogliere
In questa fase elettorale tutti si focalizzano sulla crescita economica. Per carità, è un tema
Ftse Mib: non riesce ad allontanarsi dalla soglia psicologica dei 22.500 punti l'indice italiano. No