FTSE Mib al test delle resistenze dinamiche, Buzzi potrebbe offrire opportunità speculative dopo i top di ieri

Scritto il alle 10:53 da redazione [email protected]

Analisi tecnica

FTSE Mib
Il FTSE Mib dopo la breve incursione sotto la resistenza di area 16.383 punti (utile al test della trendline dinamica tracciata sul grafico giornaliero con i minimi del 27 giugno e 6 luglio) è tornato a veleggiare nella parte alta del rettangolo entro cui avvengono le negoziazioni dal 14 di luglio scorso. Nella seduta di ieri il massimo intraday è stato segnato in corrispondenza della resistenza statica di area 16.885 punti, dove peraltro transitava la trendline ribassista di lungo periodo uscente dai top del 3 dicembre 2015. L’insieme di questi elementi potrebbe far cadere l’ipotesi di ulteriori rialzi oltre detta resistenza, almeno nel breve. Maggiori riscontri potrebbero trovare strategie short con ingressi a 16.660 punti che avrebbero target a 16.145 punti.

Buzzi Unicem
A partire dai minimi del 12 febbraio il rialzo di Buzzi si è snodato lungo la trendline dinamica espressa sul daily chart proprio con questo minimo e il successivo segnato il 28 luglio. Dopo il rapido pull back seguito al primo test dei massimi a 18,38 euro il titolo ha accelerato verso il nuovo massimo storico toccato ieri a 18,87 euro. Nel breve periodo sono percorribili strategie short speculative volte a sfruttare il test di cambio di stato da resistenza a supporto di area 18,38 euro.

Euro Stoxx 50
La corsa oltre i 3.000 punti potrebbe aver ancora vita breve. Questo perché dal quadro tecnico emerge un doppio segnale di vendita: Le accelerazioni del paniere registrate nel corso dell’ottava hanno incontrato resistenza sulla trendline dinamica espressa sul daily chart dai minimi decrescenti del 19 e 26 luglio. Come se non bastasse a breve il basket andrà a testare la resistenza dinamica di più ampia valenza espressa dalla trendline tracciata a partire dal minimo del 11 febbraio. In questo quadro, ingressi a 3.000 punti avrebbero target primario a 2.888 punti e finale a 2.800 punti. Stop loss su accelerazioni oltre 3.095 punti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
1 commento Commenta
st.ros
Scritto il 11 agosto 2016 at 12:11

Non si può fare speculazione, c’è un problema morale religioso.
http://tradingonline-un-problema-morale.blogspot.it/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Ci vuole davvero una sana dose di autocontrollo da parte mia in questa immensa crisi antropologi
Ftse Mib: apre in gap up l'indicie italiano che riprende di mira i 22.500 punti, primo livello di re
Il governo Monti ( 2011/12) e in una breve parentesi il governo Letta (aprile 2013/febbraio 2014), h
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Concerti segreti, mostre di artisti emergenti, presentazioni di libri e chef, pranzi e cene con sc
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Mera statistica. Prendiamo la somma di azionario e obbligazioni corporate, rapportate al PIL.
Ftse Mib: le tensioni tra USA e CINA sono entrate in una spirale negativa di botta e risposta che no
  Il protezionismo torna ad essere l’assoluto protagonista del momento. Il timore di nuovi