Brembo, possibilità di rimbalzo su supporti dinamici. Leonardo sostenuta dai 10 euro

Scritto il alle 14:55 da redazione [email protected]

Analisi tecnica
FTSE Mib
Il FTSE Mib stamane sembra trovar un valido supporto nell’area psicologica dei 16.500 punti. Il quadro grafico odierno sembra ben impostato e eventuali deterioramenti si avrebbero solo in caso di discesa sotto detta soglia. In questo quadro possibile implementare strategie rialziste che avrebbero come punto di ingresso a 16.617 punti con target un rapido test dei 16.730 punti. Stop posto sotto i 16.500.

Brembo
Avvio timido di Brembo che oggi debutta sul FTSE Mib. Il test della trendline dinamica uscente dal minimo del 22 luglio e transitante in area 52,48-52,50 potrebbe rappresentare uno spunto per la costruzione di strategie rialziste che avrebbero target a 55 euro in corrispondenza dei top di giugno e poco sotto i top storici di mercoledì.
Immagine anteprima YouTube
Leonardo Finmeccanica
Buona reazione di Leonardo dopo il rimbalzo sui minimi di settembre a 9,79 euro. Nella sessione odierna il titolo potrebbe trovare ulteriori spunti grazie alla tenuta della soglia dei 10 euro. In tal senso ingressi a 10,12 euro avrebbero target a 10,5 euro. Chiudere la posizione sotto i 9,80 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ultimo giorno di versione integrale dei grafici da non perdere. Avvicinandomi ai mercati finanzia
Piazza Affari consolida i rialzi e scambia ancora in trading range. L'indice FTSE Mib veleggia fra i
Il confronto avviato lo scorso anno fra i sindacati ed il governo sulle pensioni, ha permesso di giu
Era assolutamente scontato un “nulla di fatto” sui tassi di interesse, al FOMC chiusosi ieri
                Iniziamo da qui.
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La “mano invisibile” di Smith negli ultimi anni è stata molto meno invisibile di quanto si
Quello che sta succedendo nel nostro paese è ormai chiaro a coloro che hanno voglia di vedere: si c
E basta! Sempre a parlar male del Bel Paese! Non è giusto, anche se in poche cose, ci sono dell