Azimut recupera quota 15 euro, opportunità a 13 euro per Tenaris

Analisi tecnica
FTSE Mib
Partenza con freno tirato per FTSE Mib dopo la chiusura sui massimi da oltre due settimane di ieri. Proprio con il massimo relativo di ieri e quello del 13 settembre è possibile tracciare una trendline discendente che potrebbe far da argine alle spinte rialziste odierne. In questo quadro diventerebbe interessante sfruttare momentanei recuperi dei corsi in area 16.600 punti per aprire posizioni short che avrebbero target a 16.500 punti. Stop loss sopra i 16.640.
Tenaris
Con il rimbalzo sul supporto dinamico transitante in area 12,25 euro Tenaris ha registrato un importante allungo funzionale al recupero di livelli strategici come 12 e 13 euro successivamente. Futuri test in area 13 euro rappresenterebbero un’opportunità di acquisto del titolo che avrebbero target i top 2016 a 13,45 euro. Sulla forza il titolo potrebbe anche spingersi in area 15 euro, specialmente se supportato da scenari macro favorevoli.
Azimut
Azimut è reduce da movimenti borsistici molto importanti che hanno generato un miglioramento significativo del quadro tecnico. La rottura della trendline dinamica espressa con i minimi del 6 luglio e 29 agosto ha permesso al titolo di riportarsi sopra i 15 euro. Detto livello potrebbe ora far da base per futuri e più corposi allunghi che avrebbero primo obiettivo i 16 euro ed un più ambizioso target a 18,77 euro, dove si andrebbe a chiudere il down gap aperto in corrispondenza della Brexit.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Stoxx Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati, faccio un veloce aggiornamento sulla situazione
Mentre scrivo questo articolo, il mercato delle criptovalute sta passando un momento di profondo
Il grande protagonista (oltre alla Lira Turca) è sicuramente il Dollaro USA che si dimostra val
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
L’ho detto in passato e lo ripeto. Abbiamo sottovalutato quell’uomo. Dietro all’aspetto de
La crisi turca non cambia, al momento, l'impostazione degli operatori della borsa USA. C'è quindi
Agosto non si smentisce e quando meno te lo aspetti, eccoti arrivare la sorpresina. La crisi Turca
Cari amici lettori, il vostro autore scapestrato prova ad andare qualche giorno in ferie.
Noi questa volta partiamo da qui, dall'articolo del Sole 24 Ore, ma soprattutto dall'esposizione
Cari amici, come un po’ tutti gli italiani, sto provando a fare qualche giorno di ferie anch