Cerca nel Blog

Poste Italiane si smarca da area 6 euro dopo conti trimestre, pressione su A2a sul filo di 1,20 euro

Immagine anteprima YouTube
FTSE Mib
FTSE Mib a ridosso di importanti resistenze statiche e psicologiche di area 16.800-17.000 punti. Per attendere un segnale di acquisto forte occore comunque attendere conferme che arriverebbero sopra i top intraday di ieri a 17.200 punti. Nel caso in cui il basket scivoli sotto i 16.600 punti si potrebbero aprire posizioni short che avrebbero primo target i 16.500 punti e successivamente 16.200 punti. Stop su ritorni a 17.000 punti.

Poste Italiane
I conti triemstrali di Poste Italiane hanno spinto il titolo che con il movimento di ieri si è smarcato dalle resistenze di area 5,90-6 euro. Da quest’ultimo livello è possibile avviare posizioni long che avrebbero come primo target 6,20 euro e successivamente 6,50 euro. Stop a cedimento dei minimi settimanali a 5,80 euro.

A2a
Il comaprto utility soffre in scia alle nuove politiche di Trump che potrebbero favorire rialzi dei tassi d’interesse consistenti. A2a è stata fra le società del listino italiano che hanno sofferto di più. Le aizoni della multiutility lombarda si sono spinte sotto l’importante area a 1,18 euro. Ritorni verso tale livello potrebbe favorire l’ingresso di venditori che arvebbero come principale obiettivo al ribasso 1,10-1 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 1.0/10 (1 vote cast)
Poste Italiane si smarca da area 6 euro dopo conti trimestre, pressione su A2a sul filo di 1,20 euro, 1.0 out of 10 based on 1 rating
1 commento Commenta
st.ros
Scritto il 11 novembre 2016 at 12:08

Meglio solo posizioni long
http://tradingonline-un-problema-morale.blogspot.it/

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0 (from 0 votes)

Stoxx Giornaliero     Buongiorno, finisce la soap opera riguardante l’ipote
E' stato tra i temi di discussione sul tavolo del G7 che si è tenuto a maggio a  Taormina. E di r
Apertura di seduta intorno alla linea di parità per il Ftse Mib. L'indice rimane nelle vicinanze
luglio 21, 2017 Dopo il Bund prenderei la seconda variabile indicata questa mattina c
In considerazione del discorso molto distensivo del numero uno della BCE di Mario Draghi tenuto ieri
Si è appena spenta l’eco dell’ultima dichiarazione  del presidente dell’Inps alla Commission
Il filo logico ovviamente mi porta a dover riprendere da dove avevo lasciato ieri, non tanto sui
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ieri a Piazza Affari è stata presentata l’ultima versione dell’Osservatorio AIM Italia elabor
In attesa che oggi il nulla con un banchiere intorno, Mario Draghi illumini i mercati su cosa i