A2a attesa a 1,15 euro, quadro debole per Hera sotto 1,80 euro

Immagine anteprima YouTubeIl FTSE Mib è ancora alle prese con la resistenza dinamica espressa con i top decrescenti del 29 aprile e 27 ottobre 2016. Conferme di un trend rialzista si avrebbero solo su accelerazioni oltre i 17.360 punti e poi 17.430 punti. Al ribasso invece da monitorare la tenuta del supporto a 16.800 punti.
Periodo di pressione per il settore utility, dopo un novembre segnato da un rialzo generalizzato dei tassi d’interesse. In tal senso da monitorare eventuali recuperi di breve per A2a che potrebbe rimbalzare in area 1,15 euro con target price a 1,20 euro. Più critica la situazione grafica di Hera, che sotto area 1,84 euro potrebbe vedere compromesso al ribasso il trend di medio periodo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Tags: , , ,   |
Nessun commento Commenta

PREVISIONE - STO PER ESSERE SUPERATO DAGLI EVENTI MENTRE SCRIVO QUESTO POST ORE 11.18 DI
Cosa significa avere il controllo del mercato? Significa detenere importi e volumi tali da poter
Guest post: Trading Room #258. La settimana scorsa avevamo intravisto un breakout con un possibile
Secondo dei dati preliminari Istat che dovranno essere confermati nel prossimo mese di ottobre, dal
E' davvero incredibile come la storia si stia prendendo beffa di noi tutti, non si ripete mai ma
Analisi Tecnica Arriviamo al target del trading range provando a testare anche la resistenza posta
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base
T-1 [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 [3-5 Giorni] (h. yy)[Base Dati: 15 minuti]
Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati: 15 minuti] Velocità T-1 / T / T+1 / T+2[Base Dati: