FTSE Mib prova rimbalzo su supporti a 18.820 punti, Banco Bpm testa supporto a 2,25 euro

Immagine anteprima YouTubeBanco Bpm prosegue la parabola ribassista di febbraio, cominciato con un segnale ribassista quale la violazione del supporto dinamico espresso dalla trendline disegnata con i minimi del 3 e 12 gennaio. Segnale corroborato ieri con il cedimento di un altro supporto dinamico quale quello ottenuto con i minimi del 28 novembre e 10 febbraio. Prossimo test per il titolo atteso a 2,25 euro dove vi è la presenza di un primo sostegno statico. Febbraio dal tono ribassista anche per Telecom Italia, dopo aver perso la quota psicologica degli 0,80 euro si appoggia al supporto descritto dalla linea di tendenza che unisce i top del 31 agosto e 25 ottobre 2016.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Periodo di trimestrali USA e non solo. Qui vi presenterò un sunto di quanto sta accadendo; ma non
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il FMI scopre l’acqua calda. Nel World Economic Outlook il Fondo Monetario Internazionale ha c
Probabilmente molti di Voi non ci hanno fatto caso ma in settimana tra le righe in anteprima vi
Avvio in marginale ribasso per il Ftse Mib che comunque resta in quota sopra 23.700 in una situazion
Tra gli alti ed i bassi teoricamente imprevedibili, qualcosa di molto metodico, invece, è visib
La Covip da anni denuncia una voragine informativa specie per quanto riguarda la cultura previdenzia
Ieri è uscito il libricino della Federal Reserve e all'improvviso sono tornati in augue i teori
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec