FTSEMib spinto ancora su da trimestrali, prossimo ostacolo a 21.730 punti

Scritto il alle 11:44 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubeIl FTSE Mib è animato dalle indicazioni positive che giungono dai risultati trimestrali delle blue chip italiane. Le quotazioni questa mattina hanno superato di slancio la soglia psicologica a 21.500 punti, andando a confermare il rimbalzo dopo il test del supporto di breve a 21.360 punti. In questo quadro, ulteriori rialzi del basket italiano troverebbero un primo ostacolo a 21.730 punti.

Atlantia torva la stabilità sopra i 24 euro, consolidando il trend rialzista di breve avviato con la candela del 21 aprile scorso. Prossime resistenze sul titolo sono collocate a 24,6 e 24,8 euro. L’Eurostoxx 50 corrobora le ripetute indicazioni positive d’acquisto generate a cavallo fra fine 2016 ed inizio 2017. Opportunità di acquisto sull’indice paneuropeo potrebbero ora nascere con ritorni delle quotazioni in area 3.600-3.555 punti ed avrebbero target a 3.700 punti.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: chiuso definitivamente ieri il gap down lasciato aperto il 10 agosto, gli operatori attend
Occhio al "dopo" rialzo FED, al tasso inflazione, ma anche alla fiducia dei consumatori, al Dot Pl
Sommerso dalla discussione e dalle proposte di modifiche della legge Fornero, il welfare aziendale e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
In questi giorni abbiamo sentito di tutto e di più sulla manovra finanziaria, giornalisti dispe
Partenza brillante per Piazza Affari che si mette in evidenza rispetto alle altre Borse europee. Il
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Si aspetta la FED anche se al momento nulla cambia. Che sia portatrice di volatilità? Forse si ma
Il tema del debito è stato discusso su queste pagine non so quante volte. E ripartire dall’in