Banca Mediolanum, attesa conferma rottura resistenza dinamica 7,50 euro. FTSE Mib ancora in diminuendo

Scritto il alle 10:47 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubeSettimana in diminuendo per il FTSE Mib. Questa mattina l’indice italiano ha aperto sotto i supporti a 21.250 punti, generando un altro segnale di debolezza che nel breve temrine potrebbe portare i corsi dell’indice ad appoggiarsi a 21mila punti.

Nel settore finanziario e risparmio gestito Azimut presenta un quadro incerto, con possibilità di rialzo stemperate ieri dalla presenza di una trendline di breve uscente dal minimo dell’8 maggio scorso. Banca Mediolanum ha rotto al rialzo la resistenza dinamica espressa dalla trendline di lungo periodo disegnata con i top del 19 maggio 2015 e 13 gennaio 2017. Se la chiusura settimanale avenisse sopra questa trendline, al moemnto transitante a 7,50 euro) si genererebbe un importante segnale di acquisto che potrebbe essere sfruttato con un ingresso long a 7,50 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Stoxx Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati, faccio un veloce aggiornamento sulla situazione
Mentre scrivo questo articolo, il mercato delle criptovalute sta passando un momento di profondo
Il grande protagonista (oltre alla Lira Turca) è sicuramente il Dollaro USA che si dimostra val
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
L’ho detto in passato e lo ripeto. Abbiamo sottovalutato quell’uomo. Dietro all’aspetto de
La crisi turca non cambia, al momento, l'impostazione degli operatori della borsa USA. C'è quindi
Agosto non si smentisce e quando meno te lo aspetti, eccoti arrivare la sorpresina. La crisi Turca
Cari amici lettori, il vostro autore scapestrato prova ad andare qualche giorno in ferie.
Noi questa volta partiamo da qui, dall'articolo del Sole 24 Ore, ma soprattutto dall'esposizione