UBI Banca: obiettivo 3,50 euro, il titolo ci prova. Quota 5 euro ad un passo per Enel

Scritto il alle 10:22 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubeIl FTSE Mib ha aperto ancora in rialzo, seguendo al segnale di inversione generato la scorsa ottava, quale la rottura della trendline discendente ottenuta con i top del 16 maggio e 2 giugno. L’indice italiano tenta mi smarcarsi al rialzo da quota 21mila punti: per l’operatività odierna rimane da tener presente la presenza di un primo ostacolo a quota 21.250-21.270 punti.

Ubi Banca, al via l’aumento di capitale con il titolo tornato a ridosso dei 3,50 euro. Una chiusura sopra questo livello potrebbe generare un nuovo flusso di acquisti con primo ostacolo da superare a 3,60 euro.

Enel ha toccato venerdì i 5 euro per azione, massimo relativo dal 2008. Un ritorno sulla ex resistenza a 4,78-4,80 euro potrebbe ora favorire nuovi ingressi sul titolo con target a 5 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Signori, stiamo parlando di numeri impressionanti. Tanto per cominciare, guardate i dati sugli u
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Non sono certo successe tantissime cose nell'ultima ottava. Anche se le aspettative su un elemento
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Ftse Mib apre la nuova settimana in leggera correzione dopo lo spunto rialzista messo a segno nel
Guest post: Trading Room #281. Siamo quindi arrivati al target tanto atteso: area 24000 punti del
L'Unione europea prevede regole comuni per tutelare i diritti previdenziali dei cittadini che si spo
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Stoxx Giornaliero Buonasera, tutto invariato sullo Stoxx. Si aggiunge un’altra settimana
DJI Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati con il nostro appuntamento mensile sul Dow Jones.