ENI: segnale di debolezza con chiusura sotto i precedenti minimi a 13,67 euro, ripresa solo sopra 14 euro

Scritto il alle 09:54 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubeSi complica il quadro grafico del mercato italiano, respinto dalla coriacea resistenza dinamica ottenuta con i top del 16 maggio e 14 giugno scorso. La candela ribassista di ieri ha generato un ulteriore segnale di debolezza, con la soglia dei 21mila punti ancora compromessa. Un’ulteriore discesa sotto i minimi del 15 giugno a 20.730 punti potrebbe innescare una rapida discesa verso i supporti a 20.570 punti.

Quadro tecnico complicato anche per ENI, la chiusura sotto i precedenti minimi a 13,67 euro è da interpretare come un segnale di debolezza, e Leonardo, con il titolo che ieri ha stornato sui minimi del mese.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Stoxx Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati, faccio un veloce aggiornamento sulla situazione
Mentre scrivo questo articolo, il mercato delle criptovalute sta passando un momento di profondo
Il grande protagonista (oltre alla Lira Turca) è sicuramente il Dollaro USA che si dimostra val
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
L’ho detto in passato e lo ripeto. Abbiamo sottovalutato quell’uomo. Dietro all’aspetto de
La crisi turca non cambia, al momento, l'impostazione degli operatori della borsa USA. C'è quindi
Agosto non si smentisce e quando meno te lo aspetti, eccoti arrivare la sorpresina. La crisi Turca
Cari amici lettori, il vostro autore scapestrato prova ad andare qualche giorno in ferie.
Noi questa volta partiamo da qui, dall'articolo del Sole 24 Ore, ma soprattutto dall'esposizione
Cari amici, come un po’ tutti gli italiani, sto provando a fare qualche giorno di ferie anch