Cerca nel Blog

Intesa Sanpaolo al test dei 2,60 euro: prova di forza oltre i 2,63. Ubi Banca supera i 3,60 euro

Scritto il alle 10:47 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubePiazza Affari ancora in trading range, all’interno del rettangolo formato dai supporti a 20.570 punti e le resistenze di area 21.100-21.165 punti. Solo la rottura, al ribasso o al rialzo, di questi livelli potrebbe fornire segnali operativi direzionali sul basket italiano.

Brio sul bancario, con Intesa Sanpaolo che ieri si è confrontata con la resistenza psicologica a 2,60 euro. Un primo segnale di forza arriverebbe però solo con il superamento di quota 2,63 euro, con proiezioni teoriche a 2,78 e successive estensione sino a 2,80 euro.
Costruttivo il quadro di UBI Banca, con il titolo che ha superato in slancio il primo target collocato a 3,60 euro. Nuovi allunghi rialzisti avrebbero target a 3,90 e 4 euro. Solo una chiusura sotto i 3,50 euro potrebbe fornire una prima avvisaglia di inversione.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Stoxx Giornaliero     Buongiorno, finisce la soap opera riguardante l’ipote
E' stato tra i temi di discussione sul tavolo del G7 che si è tenuto a maggio a  Taormina. E di r
Apertura di seduta intorno alla linea di parità per il Ftse Mib. L'indice rimane nelle vicinanze
luglio 21, 2017 Dopo il Bund prenderei la seconda variabile indicata questa mattina c
In considerazione del discorso molto distensivo del numero uno della BCE di Mario Draghi tenuto ieri
Si è appena spenta l’eco dell’ultima dichiarazione  del presidente dell’Inps alla Commission
Il filo logico ovviamente mi porta a dover riprendere da dove avevo lasciato ieri, non tanto sui
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ieri a Piazza Affari è stata presentata l’ultima versione dell’Osservatorio AIM Italia elabor
In attesa che oggi il nulla con un banchiere intorno, Mario Draghi illumini i mercati su cosa i