Intesa Sanpaolo rompe resistenza statica a 2,63 euro. Diasorin, serve nuova conferma sopra 72 euro

Scritto il alle 10:38 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubeSettimana importante per Piazza Affari, all’indomani dell’approvazione dello schema definitivo per il salvataggio delle due banche venete. Ecco che il titolo di Intesa Sanpaolo corre in Borsa questa mattina, andando a rompere le ex resistenze statiche a 2,63 euro. Prossima prova di forza sopra i 2,78 euro, dove si andrebbe a chiudere il gap down lasciato aperto lo scorso 19 maggio. Oltre i 2,89 euro potenziali proiezioni a 2,90 e 3 euro.

Corregge Diasorin, dopo i top storici di venerdì a 72,80 euro. Bene uno storno in area 71,75 euro che potrebbe generare appetito per nuovi posizionamenti long. Correzioni più marcate potrebbero invece compromettere il trend di breve e brevissimo.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I sistemi di stampa KYOCERA si rivolgono alle aziende che cercano un'elevata operatività in ufficio
Già nel post precedente sono stato abbastanza critico e quindi, in questa sede, mi trattengo, n
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice tricolore apre debole in scia al taglio delle stime di crescita sull'Italia dell'
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Ormai su social l’hashtag #10yearchallenge è diventato un fenomeno più che virale
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Quasi mi viene da sorridere quando sento parlare dello shutdown. E’ mai possibile che la nazio
Ftse Mib: l'indice italiano oggi paga un po' di prese di beneficio dopo la seduta molto positiva di