Mediobanca: superato primo target a 8,66 euro. Saipem risale la china con target a 3,70 euro

Scritto il alle 10:07 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubeE’ iniziata con maggior cautela la giornata borsistica di Piazza Affari oggi, dopo il movimento rialzista messo a segno con decisione ieri. Il mercato italiano si muove sul filo dei 21mila punti dopo il contatto di venerdì con i supporti a 20.570 punti. Per segnali operativi più decisi occorre comunque attendere ancora il superamento di quota 21.100 punti, unica soglia in grado di rilanciare i corsi oltre le barriere statiche a 21.200 punti

Banche e settore oil al centro dell’attenzione degli investitori in questi giorni. Saipem sta tentando una timida risalita verso i target a 3,70 prima e a 3,86 euro successivamente, dopo il contatto con i supporti statici a 3,15 euro. Al momento questo sostegno assicura il quadro tecnico contro eventuali deterioramenti di breve e medio-lungo periodo, ma attenzione alla ripresa di forza delle spinte ribassiste che potrebbe materializzarsi al contatto con l’ex supporto a 2,438 euro.

Positivo il quadro di Mediobanca, con il titolo sgusciato al rialzo dal confronto con le resistenze dinamiche tracciate con i top decrescenti dell’11 e 23 maggio scorso. Forte del sostegno dato dalla linea di tendenza disegnata sul daily chart con i minimi crescenti di febbraio, aprile e giugno, il titolo ha prima superato quota 8,66 euro (primo target indicato in precedenza) ed ora viaggia spedito in direzione 9 euro.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
FTSE Mib: Apre in lieve ribasso il listino italiano dopo aver evidenziato ieri una seduta interloc
Come già detto negli ultimi giorni continuiamo ad ignorare i dati provenienti dall'economia ame
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz