Tesla a picco: obiettivo 300 $ a portata di mano. Doppio minimo sul grafico dell’Eurostoxx 50

Scritto il alle 10:23 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubePiazza Affari si muove ancora sul baricentro dei 21mila punti senza generare segnali operativi di rilievo. Il canale laterale in costruzione da inizio giugno continua a tenere le quotazioni del mercato italiano fra i supporti statici a 20.570 e le resistenze a 21.200 punti.

Focus su Tesla con il titolo che in sole 5 sedute ha perso oltre il 15% mettendo nel mirino, come obiettivo ribassista, quota 300 $. Da monitorare il test di questo supporto in quanto potrebbe essere in grado di mettere un freno alle pressioni al ribasso e rilanciare le quotazioni oltre gli attuali massimi storici toccati a fine giugno.

Infine, da monitorare l’evoluzione dell’indice Eurostoxx 50 in quanto ha disegnato sul grafico giornaliero una figura tecnica di inversione quale il doppio minimo in costruzione dal 30 giugno scorso dopo il primo contatto con i supporti statici collocati a 3.440 punti. Da valutare dunque spunti rialzisti che però dovranno affrontare un primo ostacolo a 3.500 punti (resistenza ex supporto statico rotto al ribasso il 29 e 30 giugno), superato il quale le quotazioni potrebbero dirigersi verso il target naturale a 3.550 punti, dato dalla proiezione rialzista della figura tecnica prima citata.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.5/10 (2 votes cast)
Tesla a picco: obiettivo 300 $ a portata di mano. Doppio minimo sul grafico dell'Eurostoxx 50, 8.5 out of 10 based on 2 ratings
Nessun commento Commenta

Ultimo giorno di versione integrale dei grafici da non perdere. Avvicinandomi ai mercati finanzia
Piazza Affari consolida i rialzi e scambia ancora in trading range. L'indice FTSE Mib veleggia fra i
Il confronto avviato lo scorso anno fra i sindacati ed il governo sulle pensioni, ha permesso di giu
Era assolutamente scontato un “nulla di fatto” sui tassi di interesse, al FOMC chiusosi ieri
    Iniziamo da qui. dall'incredibile dichiarazione della smemorata della Fed, Yel
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
La “mano invisibile” di Smith negli ultimi anni è stata molto meno invisibile di quanto si
Quello che sta succedendo nel nostro paese è ormai chiaro a coloro che hanno voglia di vedere: si c
E basta! Sempre a parlar male del Bel Paese! Non è giusto, anche se in poche cose, ci sono dell
Il mercato italiano è partito in quarta nel giorno della riunione Fed. L'indice FTSE Mib ha aggiorn