Generali: titolo bene impostato su breakout 16 euro. Banco Bpm, nel mirino 3,50 euro

Scritto il alle 10:28 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubePiazza Affari si mantiene sul filo dei 22mila punti dopo i segnali rialzisti disegnati nel mese di luglio. La rottura delle resistenze a 21.570 e 21.730 punti ha confermato la ripresa del trend rialzista da parte del mercato italiano, che ora potrebbe ripartire in vista dei nuovi target collocati fra 21.448 e 21.500 punti.

Fra i titoli più in salute segnaliamo Banco Bpm e Generali Assicurazioni. Il titolo BAMI ha messo ha segno uno spunto rialzista lasciandosi alle spalle i target precedenti a 3 e 3,10 euro. Rimane inquadrato l’obiettivo di medio termine a 3,50 euro, dopo un’opportuna fase di scarico fra i 3,27 e 3,30 euro, finalizzata a chiudere il gap up lasciato aperto ieri.

Generali consolida il breakout del livello 16 euro. Il titolo è inquadrato in un solido canale scendente in costruzione da inizio giugno e al momento procede spedito dopo i segnali long generati il mese scorso.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Ancora laterale Piazza Affari, un movimento che ha interessato l'indice italiano fin da inizio mese.
Come di consueto aggiorniamo la previsione dell’indice Cinese, che sembra essere sempre più vicin
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Lo SP500 torna in area di forte ipercomprato ma non si vedono gradi correzioni all'orizzonte. Quin
Nulla di particolare, nessuna novità era già successo nel 2011 e all'inizio del 2016 con il ba
Indici europei orientati al rialzo in questa prima seduta della nuova settimana. Dal punto di vista
Mamma mia. A volte sono veramente sorpreso dalle illuminanti conclusioni dei report redatti dall
Ieri in Austria. il risultato è stato uno solo, inequivocabile. Il partito di Kurz ha do
Guest post: Trading Room #260. Il candlestick settimanale non ci regala grandi segnali operativi.