Intesa Sanpaolo: coriacea barriera a 2,94 euro. Per Bper Banca da superare quota 4,95 euro

Scritto il alle 10:22 da redazione [email protected]

Immagine anteprima YouTubePiazza Affari è sopravvissuta alla calda settimana di Ferragosto appoggiandosi ai supporti collocati a 21.570 punti. Questo livello potrebbe far da base per le contrattazioni odierne, con un primo ostacolo a 21.800 punti (da confermare in chiusura) e target finale a 22mila punti per la settimana entrante.

Due i titolo da monitorare quest’oggi: Intesa Sanpaolo, che ha aperto sopra 2,90 euro e dovrà dimostrare una prova di forza al contatto con quota 2,94 euro, e Bper Banca, per cui resta nel mirino l’obiettivo finale a 5 euro, toccato solo temporaneamente ad inizio mese.

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Non c’è dubbio che il periodo che stiamo vivendo non è certo dei più semplici. Qui. In Ital
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo in avvio, dopo il forte calo registrato a partire dal
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Consiglio dei Ministri si è riunito lunedì 15 ottobre 2018, alle ore 19.31 a Palazzo Chigi,
  La grande correzione che stiamo vedendo a Wall Street va ad anticipare quelli che sono gli
Analisi Tecnica Da quanto era forte la pressione ribassista l'area critica di supporto 20230-20260
Forse qualcuno di Voi se lo ricorda, lo scorso anno abbiamo scritto un post che prendeva in cons
Stoxx Giornaliero Buonasera, per non perdere il filo del racconto sullo Stoxx, riporto questo
DJI Giornaliero Buongiorno, finalmente abbiamo degli elementi nuovi che riguardano lo storico
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )