FTSE Mib buca quota 23mila punti. Cnh Industrial sui massimi storici

Piazza Affari. Il mercato italiano conferma tonicità e questa mattina ha aperto ancora sopra quota 23mila punti, confermando i segnali generati nella seduta di ieri. L’indice FTSE Mib prima di superare 23mila punti ha rotto al rialzo la solida barriera a 22.900 punti, che aveva ostruito la corsa del basekt la scorsa settimana. Confermando il breakout di area 23mila punti entro fine settimana l’indice tricolore andrebbe a consolidare una nuova base di accumulo per futuri nuovi allunghi che avrebbero target teorici a 23.100 punti come primo step intermedio.

Sotto la lente. Tanti i movimenti interessanti delle azioni italiane in queste prime sedute di novembre. Nell’analisi di oggi vediamo il trend di Eni, che sta confermando il breakout delle resistenze a 14 euro finalizzando la figura tecnica triangolare in formazione dal 16 ottobre scorso.

Nuovi massimi assoluti per CNH Industrial dopo il breakout delle resistenze a 10,68 – 10,70 euro. Il titolo è inserito in una tendenza rialzista di medio e lungo periodo, dettata dal supporto dinamico disegnato unendo i minimi del 7 luglio 2016 e 29 agosto scorso.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Ormai su social l’hashtag #10yearchallenge è diventato un fenomeno più che virale
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Quasi mi viene da sorridere quando sento parlare dello shutdown. E’ mai possibile che la nazio
Ftse Mib: l'indice italiano oggi paga un po' di prese di beneficio dopo la seduta molto positiva di
D’accordo, “sempre più peggio” non si può dire ed i puristi della lingua italiana giustament
Guest post: Trading Room #305. La settimana scorsa ha fatto registrare al FTSEMIB una buona perfor
Analisi Tecnica Precisi precisi siamo al test della parte alta del canale ribassista e siamo al tes
In omaggio alla ormai famosa antibiblioteca di Umberto Eco, di cui abbiamo parlato nell'ultimo "
Stoxx Giornaliero Buongiorno, finalmente lo Stoxx riesce a superare il massimo del 13/12 a 31