Piazza Affari: FTSE Mib, pericolosa una chiusura sotto 22.860 punti

Piazza Affari. Indicazioni negative di Piazza Affari in queste prime sedute dell’ottava. L’indice FTSE Mib appare in una fase riflessiva e non genera volatilità in direzione del trend primario. L’indice italiano prosegue nel tentativo di testare la consistenza del nuovo supporto statico (ex resistenza) a 22.860 punti, la cui rottura, se confermata in chiusura, potrebbe innescare una più ampia flessione del basket.

Sotto la lente. In attesa dei conti del trimestre che saranno diffusi domani due titoli da monitorare. Azimut che ieri ha completato il pullback degli ex supporti di area 17,50 euro oggi potrebbe soffrire di prese di beneficio. Enel dopo i nuovi massimi di periodo toccati ieri a 5,44 euro ha disegnato sul daily chart un pattern grafico che solitamente porta ritracciamento o inversione quale il shooting star.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
FTSE Mib: Apre in lieve ribasso il listino italiano dopo aver evidenziato ieri una seduta interloc
Come già detto negli ultimi giorni continuiamo ad ignorare i dati provenienti dall'economia ame
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016 (range 15017/21194 ) ) [ us
Oggi rinnoviamo la previsione del FTSEMIB nel medio lungo periodo. Come possiamo vedere dall’im
Lo abbiamo scritto più volte, le banche centrali, sono le principali responsabili di questa cri
FTSE Mib: il listino italiano oggi in apertura conferma il rimbalzo delle due sedute precedenti anda
A conclusione del confronto svolto con le Organizzazioni sindacali sugli interventi di natura social
Non ci sono particolari novità, anche se lo SP500 ha dato qualche segnale di debolezza. La situaz