Piazza Affari: inizio di anno contrastato ma FTSE Mib mantiene i supporti a 21.830 punti

Scritto il alle 10:35 da redazione [email protected]

La prima seduta dell’anno si è conclusa in maniera negativa per Piazza Affari. Dal punto di vista tecnico sul FTSE Mib pesa la candela ribassista del 29 dicembre scorso, con la quale le quotazioni hanno violato il supporto psicologico a 22mila punti. Per l’operatività odierna da monitorare i supporti di breve a 21.830 punti, sotto i quali lo scenario potrebbe virare in negativo con primi obiettivi stimati a 21.600 punti.

Titoli sotto la lente. Seduta molto volatile ieri per FCA che ha aggiornato nuovi minimi intraday da inizio dicembre. Il supporto chiave attualmente è stimato a 15 euro, livello che tuttavia ieri ha mostrato capacità di contenimento. Stesso discorso per Banco BPM, con il supporto a 2,60 euro che ieri ha arginato le spinte ribassiste e potrebbe anche agevolare una reazione in direzione 2,80 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Piazza Affari: inizio di anno contrastato ma FTSE Mib mantiene i supporti a 21.830 punti, 10.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: chiuso definitivamente ieri il gap down lasciato aperto il 10 agosto, gli operatori attend
Occhio al "dopo" rialzo FED, al tasso inflazione, ma anche alla fiducia dei consumatori, al Dot Pl
Sommerso dalla discussione e dalle proposte di modifiche della legge Fornero, il welfare aziendale e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
In questi giorni abbiamo sentito di tutto e di più sulla manovra finanziaria, giornalisti dispe
Partenza brillante per Piazza Affari che si mette in evidenza rispetto alle altre Borse europee. Il
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Si aspetta la FED anche se al momento nulla cambia. Che sia portatrice di volatilità? Forse si ma
Il tema del debito è stato discusso su queste pagine non so quante volte. E ripartire dall’in