Piazza Affari: Ftse Mib, nuovo test supporto 23.430. Ferrari torna sui massimi storici

Ftse Mib: apre al ribasso il Ftse Mib dopo aver fallito il rimbalzo ieri. Il listino italiano si riporta così sul supporto statico dei 23.430 punti. L’eventuale rottura di tale livello aprirebbe la strada fino a 23.127 punti. Ricordiamo che i livelli da monitorare rimangono la fascia di prezzo tra il supporto su citato e 22.860/22.830 punti. L’eventuale rottura di questa fascia di prezzo (38,2% e 50% di Fibonacci) mostrerebbe un deterioramento del quadro tecnico dell’indice. Su un eventuale rimbalzo sul supporto a 23.430 punti, vedremo se l’indice avrà la forza per riportarsi in area 24.000 punti, dove potremmo cogliere informazioni importanti sullo stato di salute del rialzo che ha caratterizzato l’indice  Ytd.

Ferrari: dopo la corsa di ieri a seguito dei risultati trimestrali, Ferrari subisce oggi qualche presa di beneficio. Il quadro grafico comunque è positivo con la candela di ieri che ha mostrato un enorme balzo sia di volatilità che di volumi. Probabile il titolo tenti nelle prossime sedute la rottura dei 104,5 euro (massimi storici), oppure vi sia una fase di pull back sui 100 euro, per poi riaffrontare i su citati massimi. Solo la rottura al ribasso dei 100 euro cambierebbe lo scenario positivo.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Il Ftse Mib prova a impostare un tentativo di rimbalzo dopo il tonfo di ieri, confidando nella tenut
L'ultimo treno, quale migliore metafora per definire quello che sta accadendo in Europa, un titolo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
SENTIX: scende sotto lo ZERO l'indice di fiducia degli investitori. Ma occorre andare oltre a ques
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole riavvicinandosi pericolosamente al supporto statico collocat
Lo schiaffone di venerdi è sicuramente pesante da digerire. Una debacle che nasce fondamentalme
La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle c
Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha
Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la bo