Tracollo Wall Street: Nasdaq 100 e S&P500 avvicinano supporti dinamici di lungo periodo

Brusco risveglio per i mercati europei questa mattina, scossi dalla brutta chiusura di Wall Street. Il riaccendersi improvviso della volatilità (indice VIX su massimi da agosto 2015) ha determinato il crollo delle quotazioni dei tre principali indici Usa che hanno registrato la peggior chiusura dal 18 agosto 2011, all’epoca l’S&P500 crollò del -5,26%.

Piazza Affari. Come era lecito aspettarsi il FTSE Mib ha subito forti pressioni ribassiste in apertura che lo hanno sospinto fino al test dei supporti a 22mila punti. Questo elemento corrobora l’ondata ribassista già in atto dalla scorsa ottava, supportata da volumi in crescita e al di sopra della media. L’indice italiano ieri ha disegnato un pattern grafico di inversione/correzione quale un inverted hammer, che necessità di essere confermato in close nella seduta odierna.

Wall Street. Il Nasdaq 100 è andato ad appoggiarsi ai supporti statici a 6.500 punti, avvicinandosi alla linea di tendenza di lungo perido descritta dai minimi del novembre e dicembre del 2016. Prossimi supporti rilevanti stimati a 6.410 punti in quanto sotto di essi verrebbe meno il supporto dinamico della trendline prima citata.

Più critica la situazionede dell’S&P500 in quanto i prezzi hanno incrociato la trendline di lunghissimo periodo che unisce i minimi di febbraio e novembre 2016. Ora diventa necessaria una reazione almeno in area 2.665 e 2.695 punti perchè in caso contrario anche in questo caso verrebbe meno il supporto dinamico offerto dalla retta.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Tracollo Wall Street: Nasdaq 100 e S&P500 avvicinano supporti dinamici di lungo periodo, 8.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Stoxx Giornaliero Buongiorno e buona domenica, riprendiamo il discorso sullo sviluppo ciclico
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi