FTSE Mib tenta rimbalzo. Telecom Italia, nuovo minimo relativo da luglio 2016

Piazza Affari questa mattina prova ad abbozzare un timido ribasso dopo esser scesa fino a toccare i supporti a 22mila punti nella seduta di ieri. Permane una fase di mercato critica per il FTSE Mib, che per uscirne dovrebbe almeno portarsi al di sopra dei massimi intraday battuti ieri.

BPER Banca ha contenuto la batosta ricevuta ieri dal mercato grazie al supporto offerto da quota 4,50 euro. Tuttavia il prezzo rimane inserito all’interno di una dinamica di breve e brevissimo ribassista. Pertanto, spunti operativi al rialzo si avrebbero solo al di sopra dei massimi di ieri a 4,68-4,70 euro.

Telecom Italia ieri ha aggiornato un nuovo minimo intraday da luglio 2016 sotto 0,70 euro corroborando i segnali negativi generati a più riprese fra gennaio e febbraio. Area 0,65 euro per ora ha agevolato un timido recupero, sebbene lo scoglio da superare per un miglioramento del sentiment è espresso dalla resistenza a 0,70 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Stoxx Giornaliero Buongiorno e buona domenica, riprendiamo il discorso sullo sviluppo ciclico
Mancano ancora dei segnali importanti ma guardando i grafici intermarket sembra proprio che ci s
Da Montalbano ai Cesaroni, da Don Matteo a Rocco Schiavone, quanto costano le case nell’Italia
In molti si sono chiesti in questi giorni: “ma come è possibile far salire i tassi di interes
Ftse Mib: dopo la rottura di ieri dei 22.500 punti l'indice tricolore oggi intende recuperare tale l
Due sono i temi che appassionano da sempre e che hanno impatti mediatici oscillanti a seconda del co
sho Italia, la principessa sullo spread, questo probabilmente sarà il titolo del mio prossimo li
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Et voilà. Intermarket docet. Ne ho parlato copiosamente nei giorni scorsi e soprattutto nel vi