Mercati: dopo turbolenze Ftse Mib aggrappato ai 22.000 punti, S&P500 prova il rimbalzo

Ftse Mib: settimana importante per i mercati internazionali e per il listino italiano dopo i forti ribassi delle sedute precedenti. Sul Ftse Mib si affaccia l’ombra di una formazione di inversione quale il megafono o broadening formation, la cui realizzazione però dipenderà prima dalla tenuta dei 22.000 punti, livello di supporto chiave e poi dell’area di prezzo dei 21.500 punti.

S&P500: brutta rottura quella del 8 febbraio per l’S&P 500 che chiude venerdì sul supporto statico dei 2.600 punti, tentando il rimbalzo sul supporto dei 2.540 punti dove passa anche la media mobile 200 periodi. Da monitorare l’eventuale test della ex trend line rialzista di lungo periodo che ora funge da resistenza dinamica e che potrebbe fare da spartiacque tra recupero di forza e prosecuzione al ribasso dell’indice americano.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Goldman Sachs lancia tre nuove emissioni obbligazionarie denominate rispettivamente in Lira Turca (T
Negli ultimi giorni siamo ci siamo un po’ dimenticati che il buon Donald Trump ha deciso di me
Il Ftse Mib riparte nella sua missione di sfondamento della resistenza in area 24.000 punti iniziand
Definire bitcoin non è una cosa semplice. Sulla prima criptovaluta concepita sono state spese m
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Stoxx Giornaliero Buonasera, tutto invariato sullo Stoxx. Si aggiunge un’altra settimana
La notizia del giorno è l'ennesimo attacco dei bond vigilantes alla famigerata linea Maginot, c
DJI Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati con il nostro appuntamento mensile sul Dow Jones.
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )