Piazza Affari: Ftse Mib al test dei 22.500 punti, Tenaris scalpita in attesa conti

Ftse Mib: ancora un quadro tecnico incerto per l’indice italiano che, dopo aver avviato il rimbalzo nelle scorse sedute ieri, ha nuovamente mostrato debolezza non riuscendo neanche a sfiorare la resistenza dei 22.830 punti. L’indice ora è alle prese con l’aria di prezzo dei 22.500 punti dove si colloca anche il 61,8% del ritracciamento di Fibonacci. Fondamentale la tenuta di questo livello, la cui rottura potrebbe aprire la strada ad un nuovo test dei 22.200 e 22.000 punti.

Tenaris: il titolo ieri ha chiuso in forte rialzo, miglior titolo del listino, rompendo in gap up il supporto statico dei 13,25 euro dove si colloca anche il ritracciamento del 38,2% di Fibonacci. Molto dipenderà dai risultati che saranno pubblicati domani. Se il gap venisse chiuso a breve non sarebbe un segnale positivo, con supporti principali a 13,25 e 12,83 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Il Ftse Mib prova a impostare un tentativo di rimbalzo dopo il tonfo di ieri, confidando nella tenut
L'ultimo treno, quale migliore metafora per definire quello che sta accadendo in Europa, un titolo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
SENTIX: scende sotto lo ZERO l'indice di fiducia degli investitori. Ma occorre andare oltre a ques
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole riavvicinandosi pericolosamente al supporto statico collocat
Lo schiaffone di venerdi è sicuramente pesante da digerire. Una debacle che nasce fondamentalme
La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle c
Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha
Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la bo