Piazza Affari: incertezza pre-elezioni pesa sul listino italiano

Scritto il alle 10:35 da redazione [email protected]

Ftse Mib: seduta debole per il Ftse Mib che torna nei pressi del supporto fondamentale dei 22.000 punti, nell’ultima seduta pre-elezioni. Debolezza comprensibile che sta abbracciando tutte le piazze europee. Il sentiment sui mercati globali infatti è zavorrato dall’annuncio di Trump, che ha deciso di imporre dazi doganali del 25% sull’acciaio e del 10% sull’alluminio.

Ferragamo: dopo la rottura di ieri della trend line ribassista di lungo corso, le azioni del titolo del lusso italiano stanno effettuando pull back con test della su citata trend line. Negativa sarebbe la rottura di tale livello in chiusura di seduta. Per assistere ad un incremento delle pressioni rialziste bisognerà invece attendere il superamento della resistenza a 23,6 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

L’Inps ha presentato a Roma, a Palazzo Wedekind, il 13 novembre 2018  il progetto di sistemazione
E puntuale, prima della non notizia, prima della procedura d'infrazione che verrà comminata all
FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi:Setup e Angoli di Gann 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [
Paesi emergenti. In passato sono stati oggetto di molte nostre discussioni. Ci siamo però focal
Ftse Mib: l'indice italiano apre in netto ribasso e tenta la rottura del supporto in area 18.700 p
Una di quelle serate campali che lasciano il segno. Con l’assenza, tra le altre cose, di gros
Ieri i mercati poverini si sono agitati, le motivazioni sono reali, ma Wall Street non può esag
FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi:Setup e Angoli di Gann 2016/2017 (range 15017/23133 ) ) [
In questi giorni sono in molti che si chiedono cos'è successo al mercato delle criptovalute per
La situazione non muta e si nota una persistente condizione di negatività che rimane evidente ana