Ftse Mib si aggrappa a quota 22.000. Intesa in cerca dei 3 euro

Scritto il alle 10:39 da redazione [email protected]
Dopo il gap ribassista che ha caratterizzato l’apertura di contrattazioni ieri, oggi  il Ftse Mib apre di nuovo in gap, ma stavolta al rialzo e tenta il recupero dell’importante soglia, statica e psicologica dei 22.000 punti, al di sotto della quale aveva terminato le contrattazioni venerdì scorso.
Intesa Sanpaolo ha aperto le contrattazioni al rialzo stamattina a Piazza Affari ma, al momento, non sembra avere la forza necessaria per tornare sopra i 3 euro.
Apertura in territorio positivo per Ubi Banca che mette sotto pressione i massimi della seduta di lunedì a 3,755 euro. Il superamento di questo livello permetterebbe la chiusura del gap ribassista aperto ieri da 3,821 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Dopo la "sbornia" della settimana scorsa, sul mercato sembra esserci una calma apparente, malgrado
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo dopo lo scivolone di ieri, quando i corsi hanno lascia
Dal gennaio 2019, almeno finora, per andare in pensione di vechiaia o anticipata, bisognerà lavorar
Una notizia padroneggia su tutte oggi. Il ritorno della Grecia nei “paesi che contano”. Inf
Premesso che da tempo conosciamo il trasporto di Emmanuel Macron per le donne di una certa età...
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Il passaggio da “economia di Frontiera” a “paese emergente” rappresenta un importante upgr
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec