Ftse Mib chiamato alla difesa di 22.500. Atlantia rifiata

Scritto il alle 10:32 da redazione [email protected]
Dopo la chiusura negativa della vigilia il Ftse Mib ha aperto oggi al rialzo ma senza mostrare troppa spinta. L’indice guida della Borsa italiana cerca di difendere quota 22.500 punti, violata ieri in chiusura di seduta e recuperata stamane.
Apertura di contrattazioni poco sotto la parità quest’oggi per Atlantia. Il titolo della società autostradale è reduce di una seduta decisamente ribassista ma in precedenza è stato ben comprato dopo l’accordo con acs per l’acquisizione di Abertis.
Poco mossa l’apertura di Enel che sta cercando da qualche seduta di superare l’ostacolo dinamico tracciabile con i massimi del 7 e 16 febbraio e transitante a 4,92 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 8.0/10 (1 vote cast)
Ftse Mib chiamato alla difesa di 22.500. Atlantia rifiata, 8.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Signori, stiamo parlando di numeri impressionanti. Tanto per cominciare, guardate i dati sugli u
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Non sono certo successe tantissime cose nell'ultima ottava. Anche se le aspettative su un elemento
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Il Ftse Mib apre la nuova settimana in leggera correzione dopo lo spunto rialzista messo a segno nel
Guest post: Trading Room #281. Siamo quindi arrivati al target tanto atteso: area 24000 punti del
L'Unione europea prevede regole comuni per tutelare i diritti previdenziali dei cittadini che si spo
Analisi Tecnica Il nostrano esce dalla parte alta del trading range ponendo il target in area 242
Stoxx Giornaliero Buonasera, tutto invariato sullo Stoxx. Si aggiunge un’altra settimana
DJI Giornaliero Buongiorno e ben ritrovati con il nostro appuntamento mensile sul Dow Jones.