Correzione tecnica per il Ftse Mib. Nasdaq e Dax verso il test dei supporti

Scritto il alle 10:25 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib apre la nuova settimana in leggera correzione dopo lo spunto rialzista messo a segno nelle sedute precedenti. D’altronde il recente approdo in area 23.900/24.000 punti ha sancito il raggiungimento di un importante obiettivo dell’uptrend in corso. Una correzione a questo punto appare fisiologica e tecnicamente accettabile purché non porti l’indice sotto 23.600-23.400. Nuovi allunghi in vista in caso di superamento di 24.000. Il Nasdaq 100 ripartirà oggi pomeriggio da quota 6.667 punti dopo la chiusura con ampia candela nera accusata venerdì scorso. Il segnale di debolezza dell’ultima seduta mette in difficoltà il trend rialzista di breve periodo, tuttavia solo una violazione del support6o 6.598 punti indicherebbe un deterioramento dell’uptrend in corso. Un ritorno sopra 6.760 sarebbe auspicabile per avere un nuovo segnale di forza con obiettivo grafico in area 7.000 punti. Per il Dax supporto in area 12.450.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSEMIB scende a picco con le banche italiane in crisi, spread BTP Bund che buca area 200 punti. F
Continua il successo delle Obbligazioni Collezione di Banca IMI. L’investment bank del Gruppo In
Abbiamo più volte scritto che la prossima crisi, la scintilla della prossima crisi arriverà da
Apertura debole per Piazza Affari con il Ftse Mib che si muove sotto 22.800. Dal punto di vista tecn
Chi ci segue da tempo sa che le dinamiche del mercato immobiliare in genere, sono lente ad evide
Nei suoi rapporto sulle pensioni, l’ Ocse, nella parte relativa ai fondi pensione (private pension
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Un rapido flash che merita un po’ di attenzione proprio in questo momento di “potenziale cam
Ftse Mib: l'indice italiano dà primi segnali di assestamento dopo la forte correzione dei giorni sc