Ftse Mib: si riaffacciano i compratori, importante chiusura sopra 21.750 punti. Eni testa 16 euro

Scritto il alle 14:29 da redazione [email protected]

Ftse Mib: primi segnali positivi dal Ftse Mib che ieri ha rivisto affacciarsi i compratori sul mercato. L’indice mercoledì 27 giugno infatti, dopo aver testato i minimi a 21.122 punti, è ripartito chiudendo al rialzo, anche se le pressioni ribassiste sono ancora presenti. Lo si nota bene dallo spinning top, candela con corpo piccolo e shadow lunghe ad indicare lo scontro tra le parti. Importante dunque una chiusura sopra 21.750 per confermare la possibile ripresa dell’indice nel breve periodo. Nel lungo ricordiamo che la fascia di prezzo tra 22.429 e 22.833 punti rimane un range coriaceo da oltrepassare.

ENI: il titolo è al test della resistenza a 16 euro. La rottura di tale livello in chiusura darebbe un segnale importante, mentre al ribasso il livello di guardia è a 15 euro, sotto il quale si complicherebbe il quadro tecnico.

Immagine anteprima YouTube

 

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
I sistemi di stampa KYOCERA si rivolgono alle aziende che cercano un'elevata operatività in ufficio
Già nel post precedente sono stato abbastanza critico e quindi, in questa sede, mi trattengo, n
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice tricolore apre debole in scia al taglio delle stime di crescita sull'Italia dell'
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Ormai su social l’hashtag #10yearchallenge è diventato un fenomeno più che virale
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Quasi mi viene da sorridere quando sento parlare dello shutdown. E’ mai possibile che la nazio
Ftse Mib: l'indice italiano oggi paga un po' di prese di beneficio dopo la seduta molto positiva di