I petroliferi danno nuova energia al Ftse Mib

Scritto il alle 10:53 da redazione [email protected]

Oggi il Ftse Mib si sta comportando nelle prime battute meglio degli altri indici europei dopo aver sottoperformato ieri senza comunque aver compromesso l’impostazione rialzista di breve periodo. L’indice è ora di nuovo sopra quota 22.000, anche se permane la condizione generale di bassa volatilità che ha caratterizzato gli ultimi giorni. Tra i protagonisti in positivo dell’apertura di Piazza Affari ci sono i petroliferi con Saras che sviluppa il rimbalzo mettendo nel mirino le resistenze a 1,95 e 2 euro ed Eni che riprende la via del trend rialzista di breve periodo puntando a tornare in zona 16.80, sfruttando il supporto a 16 euro, da tenere a livello di chiusura.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Dopo un periodo di "ferie forzate", ritorna alla piena operatività il CFTC, con un report che ill
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
La borsa USA sta vivendo una fase decisamente gloriosa. Ma sembra abbastanza evidente che il mer
Inizio di settimana sereno per il Ftse Mib che consolida il rialzo messo a segno nelle ultime sedute
Guest post: Trading Room #309. La reazione della borsa italiana ha lasciato sorpresi molti operato
La Covip, l’Autorità di vigilanza sulla previdenza complementare e sugli investimenti delle Casse
Nella nostra "antibiblioteca" pubblicata sull'ultimo outlook 2019, negli otto punti che potrebbe
Analisi Tecnica Giovedi' realizziamo un bearish engulfing da manuale sul test della trendline ribas
T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. xx)[Base Dati: 15 minuti] T-1 Inverso [3-5 Giorni] (h. yy)[Base