I petroliferi danno nuova energia al Ftse Mib

Scritto il alle 10:53 da redazione [email protected]

Oggi il Ftse Mib si sta comportando nelle prime battute meglio degli altri indici europei dopo aver sottoperformato ieri senza comunque aver compromesso l’impostazione rialzista di breve periodo. L’indice è ora di nuovo sopra quota 22.000, anche se permane la condizione generale di bassa volatilità che ha caratterizzato gli ultimi giorni. Tra i protagonisti in positivo dell’apertura di Piazza Affari ci sono i petroliferi con Saras che sviluppa il rimbalzo mettendo nel mirino le resistenze a 1,95 e 2 euro ed Eni che riprende la via del trend rialzista di breve periodo puntando a tornare in zona 16.80, sfruttando il supporto a 16 euro, da tenere a livello di chiusura.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Ftse Mib: l'indice italiano apre positivo anche oggi dopo l'allungo di ieri. La situazione rimane c
Nonostante i miei principali temi, quando parlo di criptovalute, siano quelli tecnologici, colgo
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Portare la blockchain alle pensioni: come "registri intelligenti" potrebbero avvantaggiare i CDC, ov
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Dopo un periodo di declino, la fame nel mondo è di nuovo in aumento. Secondo il rapporto Lo Stato d
Non c’è dubbio che il periodo che stiamo vivendo non è certo dei più semplici. Qui. In Ital
Ftse Mib: l'indice italiano tenta il rimbalzo in avvio, dopo il forte calo registrato a partire dal
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec