Il Ftse Mib rischia di disegnare un’altra candela nera. Ma per ora i supporti tengono

Scritto il alle 10:46 da redazione [email protected]

Avvio difficile ma non compromettente per il Ftse Mib che dopo qualche incertezza cerca di assestarsi in area 21.400. Nonostante le due brutte candele nere delle ultime sedute l’indice di Piazza Affari è ancora inserito nella fase laterale in essere da inizio giugno. Il supporto a 21.100-21.120 è infatti ancora integro e la sua tenuta impedisce finora lo sviluppo di un trend ribassista vero e proprio. Buzzi Unicem prosegue invece nel suo trend ribassista anche se il crescente ipervenduto getta le basi per un rimbalzo verso 18 euro. Mediaset è invece ancora in una tendenza ascendente di breve periodo che è difesa dal supporto in area 2,70 euro.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Il Ftse Mib prova a impostare un tentativo di rimbalzo dopo il tonfo di ieri, confidando nella tenut
L'ultimo treno, quale migliore metafora per definire quello che sta accadendo in Europa, un titolo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
SENTIX: scende sotto lo ZERO l'indice di fiducia degli investitori. Ma occorre andare oltre a ques
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole riavvicinandosi pericolosamente al supporto statico collocat
Lo schiaffone di venerdi è sicuramente pesante da digerire. Una debacle che nasce fondamentalme
La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle c
Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha
Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la bo