Un’estate in altalena per il Ftse MIb. Ma il calo di oggi non compromette Cnh e Leonardo

Scritto il alle 10:49 da redazione [email protected]

Due giorni fa si saliva, oggi si scende. Ma il Ftse Mib non fa semplicemente altro che oscillare nella fase laterale in cui è inserito da diverse settimane. Nell’immediato futuro si può tenere d’occhio il supporto intermedio a 21.660, che potrebbe essere sufficiente a contenere la flessione di oggi e a ridare fiducia al mercato. Una risalita sopra 21.800 riporterebbe il sereno sulla seduta odierna con ipotesi di avvicinamento di quota 22.000 passando da 21.860. Partenza in correzione per Cnh e Leonardo che tuttavia restano sopra i supporti più importanti (rispettivamente 9,80 e 10 euro) mantenendo così intatte le potenzialità di salita accese con i recenti impulsi rialzisti.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Il Ftse Mib prova a impostare un tentativo di rimbalzo dopo il tonfo di ieri, confidando nella tenut
L'ultimo treno, quale migliore metafora per definire quello che sta accadendo in Europa, un titolo
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
SENTIX: scende sotto lo ZERO l'indice di fiducia degli investitori. Ma occorre andare oltre a ques
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Ftse Mib: l'indice italiano apre debole riavvicinandosi pericolosamente al supporto statico collocat
Lo schiaffone di venerdi è sicuramente pesante da digerire. Una debacle che nasce fondamentalme
La questione dei mutui, in particolare il rischio di un possibile aumento e inasprimento delle c
Per rafforzare l’integrazione pensionistica complementare la Commissione Ue fin dal giugno 2017 ha
Guest post: Trading Room #302. La settimana scorsa è stata una delle peggiori dell'anno per la bo