Ftse Mib: tornano i volumi. Ora serve il break dei 20.800 punti. Intesa punta aria 2,4 euro

Ftse Mib: ieri l’indice ha dato un primo segnale positivo con un forte ritorno di volumi per oltre 700 milioni di pezzi scambiati, numeri che non si vedevano da giugno di quest’anno. Un segnale positivo che necessità però conferma con un ritorno sopra i 20.800 punti. In tal caso l’indice prenderebbe di mira i 21.100 punti, primo livello di resistenza importante e che ci darebbe segnali più importanti in caso di superamento.

Intesa Sanpaolo: prosegue al rialzo il titolo dopo l’ottima performance di ieri sostenuta anche da forti volumi. il titolo ha preso di mira l’importante resistenza dei 2,4 euro che sarà il livello chiave da superare per proseguire al rialzo.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Credo che questa notizia sia di grandissima importanza, perché fa chiarezza anche se spegne le
Il COT report ha rispettato le attese ed è riuscito, fino ad ora, ad anticipare quelli che erano
Il COT report ha rispettato le attese ed è riuscito, fino ad ora, ad anticipare quelli che erano
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tecnica esp
Se volete un termometro sull'adozione delle criptovalute, un ottimo indicatore lo offre il sito
Avvio di settimana in correzione per le Borse europee. Nella prima ora di contrattazioni il Ftse Mib
A prescindere da come andrà a finire la promessa della pensione di cittadinanza, che sarà presumib
Nel fine settimana, la magica coppia degli alesini ( traduzione accademica del termine asini ) v
Analisi Tecnica Sta lavoirando il livello 19300 sul quale si muove il nostrano. Un test dei 19500