Ftse Mib: tornano i volumi. Ora serve il break dei 20.800 punti. Intesa punta aria 2,4 euro

Ftse Mib: ieri l’indice ha dato un primo segnale positivo con un forte ritorno di volumi per oltre 700 milioni di pezzi scambiati, numeri che non si vedevano da giugno di quest’anno. Un segnale positivo che necessità però conferma con un ritorno sopra i 20.800 punti. In tal caso l’indice prenderebbe di mira i 21.100 punti, primo livello di resistenza importante e che ci darebbe segnali più importanti in caso di superamento.

Intesa Sanpaolo: prosegue al rialzo il titolo dopo l’ottima performance di ieri sostenuta anche da forti volumi. il titolo ha preso di mira l’importante resistenza dei 2,4 euro che sarà il livello chiave da superare per proseguire al rialzo.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Ormai su social l’hashtag #10yearchallenge è diventato un fenomeno più che virale
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Quasi mi viene da sorridere quando sento parlare dello shutdown. E’ mai possibile che la nazio
Ftse Mib: l'indice italiano oggi paga un po' di prese di beneficio dopo la seduta molto positiva di
D’accordo, “sempre più peggio” non si può dire ed i puristi della lingua italiana giustament
Guest post: Trading Room #305. La settimana scorsa ha fatto registrare al FTSEMIB una buona perfor
Analisi Tecnica Precisi precisi siamo al test della parte alta del canale ribassista e siamo al tes
In omaggio alla ormai famosa antibiblioteca di Umberto Eco, di cui abbiamo parlato nell'ultimo "
Stoxx Giornaliero Buongiorno, finalmente lo Stoxx riesce a superare il massimo del 13/12 a 31