Un fragile Ftse Mib si aggrappa al sostegno 20.500. Enel conferma la reazione

Avvio simile a quello della seduta precedente per il Ftse Mib che prova, con fatica, a restare aggrappato al supporto in area 20.480-500. Il cedimento di questo livello aprirebbe spazio per una discesa verso 20.230-250. Cerca di puntellare l’indice Enel che ha iniziato la giornata in maniera brillante in prossimità di 4,42 euro e che punta a mettere nel mirino zona 4,50. Mediaset prova a costruire un rimbalzo puntando sulla combinazione di supporto a 2,42-2,40 euro e di ipervenduto raggiunto.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 3.0/10 (1 vote cast)
Un fragile Ftse Mib si aggrappa al sostegno 20.500. Enel conferma la reazione, 3.0 out of 10 based on 1 rating
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: l'indice italiano rimane ancorato alla resistenza statica dei 20.236 punti. Poco sopra pas
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
La legge di bilancio 2017  ha istituito la RITA (Rendita Integrativa Temporanea Anticipata), in via
E certo che non è magica la data del primo di marzo, mica abbiamo bisogno di decidere qualcosa
Aggiornamento sul CESI, il Citigroup Economic Surprise Index, l’indice che misura gli scostame
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mentre Roma è la prima città italiana in cui i turisti sono distribuiti durante tutto l’anno a l
Problemi strutturali come la crisi demografica correlata con il debito pubblico. Cosa si sta facen
Avvio di seduta poco mosso per il Ftse Mib. L’indice di Piazza affari si muove non lontano da quot
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec