Il Ftse Mib prova un nuovo assalto a 21.000 punti. A2A e Eni restano in quota

Il Ftse Mib consolida i recenti guadagni in apertura gettando così le basi grafiche per un nuovo attacco alla soglia psicologica dei 21.000, ultimo step nella strada che porta alla resistenza 21.100. In caso di superamento di questo livello l’indice di Piazza Affari potrà mettere nel mirino area 21.500. Lo scenario rialzista di brevissimo periodo sarebbe messo in crisi da una eventuale chiusura sotto 20.800. Anche Eni e A2A cercano di rafforzare la solidità grafica della reazione in corso.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: chiuso definitivamente ieri il gap down lasciato aperto il 10 agosto, gli operatori attend
Occhio al "dopo" rialzo FED, al tasso inflazione, ma anche alla fiducia dei consumatori, al Dot Pl
Sommerso dalla discussione e dalle proposte di modifiche della legge Fornero, il welfare aziendale e
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
In questi giorni abbiamo sentito di tutto e di più sulla manovra finanziaria, giornalisti dispe
Partenza brillante per Piazza Affari che si mette in evidenza rispetto alle altre Borse europee. Il
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Si aspetta la FED anche se al momento nulla cambia. Che sia portatrice di volatilità? Forse si ma
Il tema del debito è stato discusso su queste pagine non so quante volte. E ripartire dall’in