Ftse Mib: venerdì nero, indice affonda verso 20.800 punti

Ftse Mib: l’indice italiano apre in profondo rosso dopo l’accordo di Governo sul DEF che ha stabilito il target sul deficit/Pil al 2,4% per il prossimo triennio. I rendimenti del decennale sono tornati sopra il 3% colpendo i bancari e utilities che hanno aperto in forte ribasso. Da monitorare ora il livello in aria 20.800 punti. Il Break di questo aumenterebbe le probabilità di un ritorno sui minimi a 20.236 punti e li ovviamente il Ftse Mib si giocherebbe tanto. Un break di questo supporto infatti aggraverebbe pesantemente la situazione tecnica dell’indice. In ogni caso sarà importante vedere la chiusura di oggi in termini di volumi e volatilità, per avere qualche indizio in più.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mentre continua il trend al ribasso di tutto il mercato delle criptovalute, che probabilmente se
Ftse Mib: l'indice italiano prosegue il suo rimbalzo verso la resistenza a 19.600 punti, livello chi
Alla fine la TRIAttativa tra il presidente Mattarella e la Commissione UE è arriva a conclusion
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Dopo aver analizzato il differenziale sul rendimento dei titoli a 10yr contro quelli a 2yr degli U
I Large Traders si trovano a doversi leccare le ferite, e a questo punto o le mani forti prendono
Ftse Mib: rimangono due i livelli da monitorare per l'indice italiano. Al ribasso fondamentale è il
Il conto alla rovescia per l'Europa sta iniziando, oggi il governo italiano ha tutte le carte in