Ftse Mib: in apertura nuovo affondo sotto 18.700 punti. Mediobanca, importante tenuta 7,5 euro

Ftse Mib: apre in forte calo il listino tricolore in scia alle trimestrali negative uscite in USA, e dunque in attesa di un’apertura debole di Wall Street. L’indice ieri ha disegnato un piercing line, pattern candlestick d’inversione che necessità però oggi di una conferma che appare quanto meno di difficile realizzazione. Ricordiamo che questa sera si esprimerà S&P sul merito di credito long term dell’Italia.

Mediobanca: rimane tra i migliori titoli bancari da un punto di vista tecnico. Unica tra le big cap a non aver infranto la trend line rialzista di lungo corso. Il supporto chiave è collocato a 7,5 euro, il cui break riporterebbe verso la trend line rialzista su citata. Al rialzo meglio attendere il superamento degli 8,2 euro con target 9 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FED: prima falchi, poi colombe, e poi agnellini… E’ sorprendente i percorso di Jerome Powell
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il pin da memorizzare sarà presto un lontano ricordo, a breve si potrà pagare con carta contactles
Il mio parere è noto. Il rally di borsa ha bisogno, dopo aver recuperato il terreno perso a fin
Ftse Mib: l'indice italiano apre stabile. Gli operatori infatti sono in attesa del meeting FED che s
La bontà di un sistema pensionistico adeguato e sostenibile, parafrasando Adam Smith, dipende dalla
In questi anni passati insieme abbiamo più volte parlato delle conseguenze economiche della pac
Sortilegio! Disastro! CariChieti, Banca delle Marche, Popolare Etruria e CariFerrara potevano es
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La settimana scorsa abbiamo preannunciato il proseguimento della fase rialzista, ma adesso iniziam