Il Ftse Mib attacca 19.500 con Eni come alleato. Ma Saipem resta nelle retrovie

Apertura all’insegna del rialzo per il Ftse Mib che si muove sopra la resistenza presente in zona 19.500 punti con un guadagno di oltre l’1,3%. Se il superamento dell’ostacolo grafico fosse confermato, l’indice di Piazza Affari potrebbe puntare verso l’importante successiva resistenza posta a 19.780. Saipem inizia la giornata con il segno positivo ma fatica molto a tenere il passo del Ftse Mib limitandosi ad avvicinare 4,59 con un incremento intorno allo 0,55%. Molto meglio il contributo dato a Piazza Affari dal titolo Eni, che arrivato dalla parti di 15,50 può pensare di proseguire rimbalzo partito dai minimi del 25 ottobre a 14,60 in direzione di 15,84.
Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

FED: prima falchi, poi colombe, e poi agnellini… E’ sorprendente i percorso di Jerome Powell
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Il pin da memorizzare sarà presto un lontano ricordo, a breve si potrà pagare con carta contactles
Il mio parere è noto. Il rally di borsa ha bisogno, dopo aver recuperato il terreno perso a fin
Ftse Mib: l'indice italiano apre stabile. Gli operatori infatti sono in attesa del meeting FED che s
La bontà di un sistema pensionistico adeguato e sostenibile, parafrasando Adam Smith, dipende dalla
In questi anni passati insieme abbiamo più volte parlato delle conseguenze economiche della pac
Sortilegio! Disastro! CariChieti, Banca delle Marche, Popolare Etruria e CariFerrara potevano es
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La settimana scorsa abbiamo preannunciato il proseguimento della fase rialzista, ma adesso iniziam