L’onda lunga ribassista schiaccia il Ftse Mib verso 19.000

Inizio di seduta sotto il peso delle vendite per Piazza Affari zavorrata dai segnali negativi arrivati dalle Borse americane. Il Ftse Mib si muove in direzione di 19.000 punti, in flessione di oltre un punto percentuale. Ieri l’indice italiano aveva chiuso in rosso ma aveva lanciato qualche segnale di speranza con una evidente candela bianca ma ovviamente non può smarcarsi da una debolezza diffusa su tutti i mercati azionari internazionali. La violazione di 19.000 potrebbe far aumentare la pressione ribassista in direzione di 18.830/18.800. Tra le blue chip soffre particolarmente Prysmian, in bilico su supporti delicati, mentre mostra una maggiore tenuta Poste, il cui recente recupero è stato bloccato dalla forte resistenza in area 7 euro.
[youyube]https://youtu.be/bMr2tmYZbng[/youtube]

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Ftse Mib: l'indice italiano rimane ancorato alla resistenza statica dei 20.236 punti. Poco sopra pas
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
La legge di bilancio 2017  ha istituito la RITA (Rendita Integrativa Temporanea Anticipata), in via
E certo che non è magica la data del primo di marzo, mica abbiamo bisogno di decidere qualcosa
Aggiornamento sul CESI, il Citigroup Economic Surprise Index, l’indice che misura gli scostame
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Mentre Roma è la prima città italiana in cui i turisti sono distribuiti durante tutto l’anno a l
Problemi strutturali come la crisi demografica correlata con il debito pubblico. Cosa si sta facen
Avvio di seduta poco mosso per il Ftse Mib. L’indice di Piazza affari si muove non lontano da quot
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec