Ftse Mib: prese di beneficio dopo la BCE. Azimut sovraperforma

Scritto il alle 10:29 da redazione [email protected]

Ftse Mib: prese di beneficio dopo il meeting della BCE, che comunque non cambiano il quadro mid term dell’indice che rimane positivo. Possibili e fisiologiche correzioni verso 20.236 punti.

Azimut: il titolo festeggia i conti trimestrali che sono stati apprezzati dal mercato, soprattutto con riferimento al dividendo sopra le attese. I prezzi sembrano ben orientati verso 15 euro.

Immagine anteprima YouTube

VN:F [1.9.20_1166]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Nessun commento Commenta

Sortilegio! Disastro! CariChieti, Banca delle Marche, Popolare Etruria e CariFerrara potevano es
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
La settimana scorsa abbiamo preannunciato il proseguimento della fase rialzista, ma adesso iniziam
Avvio moderatamente positivo per il Ftse Mib, quanto basta per confermare quanto di buono fatto vede
Mario Draghi sicuramente è stato un disastro, un disastro talmente clamoroso che, se non ci fos
Un ambiente di lavoro sereno a livello psicologico, che favorisce l’equilibrio fra lavoro e vita p
FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
Analisi tecnica in action. Il grafico del benchmark mondiale delle borse, lo SP500, si fa molto
I mercati scontano il futuro. La valutazione che vediamo in borsa di un’azienda dovrebbe tener
Ftse Mib: l'indice italiano torna su una resistenza importante a 21.122 punti che se rotta in chiusu