Archivi tag: analisi tecnica

Scritto il alle 10:18 da redazione [email protected]

Ftse Mib: apre in gap up l’indicie italiano che riprende di mira i 22.500 punti, primo livello di resistenza. Importante sarebbe una chiusura al di sopra di tale livello per attaccare la barriera dei 22.833 punti e tentare di superare … Continua a leggere

Scritto il alle 10:30 da redazione [email protected]

Ftse Mib: le tensioni tra USA e CINA sono entrate in una spirale negativa di botta e risposta che non promette nulla di buono per i mercati finanziari. L’indice apre rompendo i 22.000 in gapdown. Ora bisognerà guardare i volumi … Continua a leggere

Scritto il alle 10:46 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano venerdì ha chiuso con un pattern grafico che potenzialmente può portare inversione. Si tratta del dark cloud cover. Un pattern però che necessita di conferma oggi, con una chiusura al di sotto dell’apertura della candela di … Continua a leggere

Scritto il alle 10:47 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib conferma in apertura la netta candela bianca disegnata ieri, sviluppando una correzione fisiologica con primo supporto importante a 22.200. Partenza positiva per Bmw che accelera verso un possibile traguardo di giornata posto in area 87 euro. Il … Continua a leggere

Scritto il alle 10:23 da redazione [email protected]

Ftse Mib: indice alla prova dei fatti oggi in attesa del meeting della BCE. Il listino tricolore infatti torna a testare i 22.000 punti. Gli operatori sono in attesa di apprendere la decisione della BCE dopo che la FED ha … Continua a leggere

Scritto il alle 10:35 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib conferma il recupero di quota 22.000 e deve però ancora risolvere a suo favore la battaglia con la resistenza a 22.200 che già ieri nell’intraday sembrava vinta. Il suo superamento è necessario per il test della resistenza … Continua a leggere

Scritto il alle 10:37 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice tricolore italiano ieri ha dato un primo segnale positivo ma è ancora presto per parlare di scampato pericolo. Quelle di ieri infatti potrebbero essere solo coperture degli short avviati precedentemente. Bisognerà aspettare dunque conferme con il superamento … Continua a leggere

Scritto il alle 10:23 da redazione [email protected]

Partenza di settimana molto positiva per il Ftse Mib che si riaffaccia sopra quota 21.800 punti. Nell’immediato futuro è necessario una chiusura sopra questo livello o quanto meno rimanere sopra il supporto a 21.600 per generare un primo segnale di … Continua a leggere

Scritto il alle 10:28 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib inizia l’ultima seduta della settimana confermando la debolezza vista nell’ultima parte di ieri sottolineata da una chiusura sotto 21.800. A questo punto, in assenza di una pronta risalita sopra 21.800, l’indice potrebbe instradarsi verso i successivi supporti. … Continua a leggere

Scritto il alle 10:38 da redazione [email protected]

Apertura positiva per il Ftse Mib che sulla scia del segnale positivo lanciato nella ultima parte della seduta di ieri che gli ha permesso di chiudere sopra 21.800, inizia la giornata portandosi sopra 22.000 punti. A questo punto l’indice deve … Continua a leggere

Ci vuole davvero una sana dose di autocontrollo da parte mia in questa immensa crisi antropologi
Ftse Mib: apre in gap up l'indicie italiano che riprende di mira i 22.500 punti, primo livello di re
Il governo Monti ( 2011/12) e in una breve parentesi il governo Letta (aprile 2013/febbraio 2014), h
Setup e Angoli di Gann FTSE MIB INDEX Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) )
Concerti segreti, mostre di artisti emergenti, presentazioni di libri e chef, pranzi e cene con sc
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Mera statistica. Prendiamo la somma di azionario e obbligazioni corporate, rapportate al PIL.
Ftse Mib: le tensioni tra USA e CINA sono entrate in una spirale negativa di botta e risposta che no
  Il protezionismo torna ad essere l’assoluto protagonista del momento. Il timore di nuovi
Già ieri vi avevamo anticipato l'escalation in corso sulla guerra commerciale con i nuovi dazi