Archivi tag: stmicroelectronics

Scritto il alle 10:07 da redazione [email protected]

Ftse Mib: dopo la seduta in forte rosso di ieri sui mercati internazionali, l’indice italiano riprova il test dei 18.400 punti, prima resistenza importante. Vedremo in chiusura se volatilità e volumi ci daranno qualche indicazione in più sulla direzione che … Continua a leggere

Ftse Mib: brutta apertura in gap down per l’indice italiano che cede oltre 1 punto percentuale in apertura di mercato. L’indice sembra ormai orientato verso 19.300 e poi 18.700 punti. Si consiglia cautela. Apple: il titolo ieri ha chiuso con … Continua a leggere

Scritto il alle 10:42 da redazione [email protected]

La chiusura di ieri in forte arretramento dai massimi intraday aveva lasciato molte ombre sull’apertura di oggi. E così è stato. Il Ftse Mib si sta muovendo nervosamente a 20.364 in ribasso dell’1,19%. Graficamente l’indice di Piazza Affari incassa due … Continua a leggere

Scritto il alle 10:53 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice italiano non riesce a uscire dal range di prezzo compreso tra 20.800 e 20.500 punti. Ieri il listino dopo aver tentato il break del supporto ha chiuso positivamente, ma oggi in apertura mostra nuovamente segnali di debolezza. … Continua a leggere

Scritto il alle 10:46 da redazione [email protected]

Dopo lo sforzo rialzista messo in campo ieri il Ftse Mib oggi tira il fiato assestandosi nelle prime battute in zona 21.800 in condizioni di volatilità intraday finora molto bassa. L’indice resta comunque inserito nella fase laterale che condiziona il … Continua a leggere

Scritto il alle 10:22 da redazione [email protected]

Ftse Mib: l’indice tricolore tenta nuovamente il break dei 22.000 punti, anche se la conferma l’avremo solo sopra 22.200 punti. La fascia di prezzo coriacea però rimane quella dei 22.429 e 22.833 punti. Solo al di sopra di tali livelli … Continua a leggere

Scritto il alle 10:28 da redazione [email protected]

Il Ftse Mib inizia l’ultima seduta della settimana confermando la debolezza vista nell’ultima parte di ieri sottolineata da una chiusura sotto 21.800. A questo punto, in assenza di una pronta risalita sopra 21.800, l’indice potrebbe instradarsi verso i successivi supporti. … Continua a leggere

Scritto il alle 10:28 da redazione [email protected]

Ftse Mib: accoglienza piuttosto fredda da parte del mercato all’accordo politico raggiunto per dare al Paese un Governo. L’indice infatti ha aperto in rosso andando a testare la trend line rialzista di breve periodo descritta dai minimi del 28 marzo … Continua a leggere

Scritto il alle 10:20 da redazione [email protected]

Ftse Mib: ancora debole l’indice italiano che oggi in apertura non conferma il superamento dei 22.500 punti. Livello fondamentale per agganciare la resistenza dei 22.860 punti. Importante dunque la chiusura di oggi sopra i 22.500 punti. In mancanza di ciò non è … Continua a leggere

Ftse Mib: il Ftse Mib apre debole oggi e si mantiene ancora sul supporto statico dei 22.500 punti. Non è mai un bel segnale quando i prezzi stazionano per diverso tempo sopra un supporto e l’eventuale rottura dello stesso riportarebbe … Continua a leggere

FTSE MIB INDEX Setup e Angoli di Gann Setup Annuale: ultimi: 2016/2017 (range 15017/23133 ) [ u
  Ormai su social l’hashtag #10yearchallenge è diventato un fenomeno più che virale
DISCLAIMER : Qualsiasi informazione, notizia, nozione, previsione, valore, prezzo o tec
Quasi mi viene da sorridere quando sento parlare dello shutdown. E’ mai possibile che la nazio
Ftse Mib: l'indice italiano oggi paga un po' di prese di beneficio dopo la seduta molto positiva di
D’accordo, “sempre più peggio” non si può dire ed i puristi della lingua italiana giustament
Guest post: Trading Room #305. La settimana scorsa ha fatto registrare al FTSEMIB una buona perfor
Analisi Tecnica Precisi precisi siamo al test della parte alta del canale ribassista e siamo al tes
In omaggio alla ormai famosa antibiblioteca di Umberto Eco, di cui abbiamo parlato nell'ultimo "
Stoxx Giornaliero Buongiorno, finalmente lo Stoxx riesce a superare il massimo del 13/12 a 31